rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Regione, Epatite c: ‘nel Lazio in cura con nuovi farmaci 2.300 persone’

“La Regione Lazio è in prima fila nel garantire ai pazienti affettati da epatite C l’accesso ai nuovi farmaci che stanno cambiando le prospettive di cura per milioni di persone con epatite cronica. Da gennaio 2015 ad oggi nel Lazio sono stati...

"La Regione Lazio è in prima fila nel garantire ai pazienti affettati da epatite C l'accesso ai nuovi farmaci che stanno cambiando le prospettive di cura per milioni di persone con epatite cronica. Da gennaio 2015 ad oggi nel Lazio sono stati arruolati per il trattamento con i nuovi farmaci antivirali 2.300 pazienti. Un risultato importante che inserisce il Lazio nel gruppo di testa con la Lombardia e la Puglia, delle Regioni che meglio hanno operato per mettere a disposizione dei propri cittadini farmaci innovativi. La spesa sostenuta fino ad oggi ammonta a circa 140 milioni di euro. La cura con i nuovi antivirali determina in una elevata percentuale di casi l'eradicazione del virus dopo 3-6 mesi di trattamento oltre ad assicurare una maggiore tollerabilità, in particolare quando i regimi terapeutici consentono trattamenti più brevi". Lo comunica in una nota la Regione Lazio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Epatite c: ‘nel Lazio in cura con nuovi farmaci 2.300 persone’

FrosinoneToday è in caricamento