Regione, lavoro; Abbruzzese (FI): approvato emendamento al def. interventi su aree di crisi dovranno tenere conto anche dell’età dei lavoratori

“Nella seduta di ieri del consiglio regionale dove è stato discusso il Documento di Economia e Finanza della Regione Lazio 2017-2019 è stato anche approvato un altro mio emendamento riguardante le iniziative per la riqualificazione industriale...

“Nella seduta di ieri del consiglio regionale dove è stato discusso il Documento di Economia e Finanza della Regione Lazio 2017-2019 è stato anche approvato un altro mio emendamento riguardante le iniziative per la riqualificazione industriale delle aree di crisi complesse, quindi anche quella della provincia di Frosinone.

Infatti, i provvedimenti che saranno assunti dovranno tenere conto altresì dell’età delle persone espulse dal sistema del lavoro”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia e Presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

“Saranno comunque presi in considerazione le specifiche caratteristiche e vocazioni di ciascun territorio, sostenendo l’efficientamento della produzione e stimolando la creazione di nuovo tessuto produttivo anche al fine di incentivare l’occupazione.

Per il sostegno allo sviluppo e all’occupazione dei Comuni del S.L.L dell’area nord della Provincia di Frosinone, già interessata dall’Accordo di programma e dichiarata Area di crisi industriale complessa ho proposto un ulteriore emendamento al Bilancio 2017-2019 che aumentata, in termini di competenza e cassa, lo stanziamento del Programma 01, denominato “Industria PMI e Artigianato”, inserito nella Missione 14, denominata “Sviluppo Economico e competitività”, per un importo totale pari ad euro 3.000.000,00 a valere sull annualità 2017-2018-2019, mediante il prelevamento di pari importo, a valere sulle medesime annualità, dal Programma 11, denominato “Altri servizi generali”, inserito nella Missione 01, denominata “Servizi istituzionali, generali e di gestione”. Un intervento in grado di dare un’ulteriore spinta propulsiva per il rilancio dell’economia del territorio sia in termini occupazionali che di crescita”. Ha concluso Mario Abbruzzese.

ABBRUZZESE (FI): APPROVAZIONE VALORIZZAZIONE BASILICA CANNETO ATTO CONCRETO AD APPELLO DI VESCOVO E SINDACI TERRITORIO

“L’approvazione dell’emendamento al Documento di Economia e Finanza della Regione Lazio 2017-2019, proposto da me e sottoscritto dai colleghi Daniela Bianchi e Marino Fardelli, con il parere positivo dell’Assessore Mauro Buschini ed avente ad oggetto la valorizzazione dell'itinerario religioso della Basilica di Canneto in Settefrati, è una risposta concreta agli appelli dei Sindaci e del Vescovo della Diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, Gerardo Antonazzo, riguardanti il progetto del “Cammino di Canneto”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"Un atto importante - ha commentato, inoltre, Abbruzzese - se penso a tutti i cammini e gli antichi percorsi religiosi presenti nella Regione Lazio. Un modo per valorizzare quello che già esiste e renderlo sempre più fruibile per far avere ricadute positive sui singoli territori sia in termini spirituali che economici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Basilica di canneto in Settefrati e i luoghi circostanti sono un patrimonio patrimonio religioso, storico, artistico, culturale, paesaggistico, della Regione Lazio e della provincia di Frosinone. Basti pensare che riceve durante le celebrazioni della SS. Madonna la visita di più di 50.000 fedeli soltanto nelle giornate tra il 14 e il 29 agosto provenienti da tutte le parti del continente Europeo. Ecco, un impegno economico della Regione Lazio per favorire la sopravvivenza di simili itinerari religiosi non può essere che una notizia straordinaria per il nostro territorio. Una possibilità di sviluppo economico e sociale della Val di Comino attraverso la generazione di un’economia di indotto in grado di offrire anche concrete opportunità di lavoro ai giovani". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento