Regione, Piero Petrassi; una preghiera per le vittime del terremoto

“Rivolgo una preghiera per le vittime del terremoto che questa notte ha distrutto l’Italia centrale ed in particolare i Comuni di Accumoli e Amatrice nel reatino”, lo dichiara in una nota il Consigliere regionale Piero Petrassi.

Petrassi

“Rivolgo una preghiera per le vittime del terremoto che questa notte ha distrutto l’Italia centrale ed in particolare i Comuni di Accumoli e Amatrice nel reatino”, lo dichiara in una nota il Consigliere regionale Piero Petrassi.

“Sono profondamente turbato per le immagini che stanno arrivando: il centro di Amatrice praticamente non esiste più. Tutte le nostre istituzioni sono state prontamente allertate e la Giunta regionale è al lavoro per reperire tutte le risorse possibili per affrontare l’emergenza. Intanto il Presidente Zingaretti è già sui luoghi del disastro, con il Ministro Graziano Delrio e il capo dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio. In queste ore è fondamentale che tutti gli interventi e gli aiuti siano ben coordinati, per questo ricordo che sono attivi i seguenti numeri: 840840 del contact center della Protezione civile; 803555 della Sala operativa della Protezione civile Lazio. Anche la Croce Rossa Italiana ha subito disposto l’attivazione delle proprie Sale Operative e di tutti i Centri d’Intervento di Emergenza sul territorio.

Il nostro primo dovere adesso – ha concluso Petrassi – è dimostrare la nostra vicinanza alle persone e alle comunità colpite, che in questo momento hanno bisogno di conforto e protezione. Da amministratore pubblico rivolgo un pensiero di solidarietà anche a tutti i sindaci delle città devastate dal cataclisma, perché posso immaginare la loro disperazione e il loro sconforto. Mentre scorriamo le notizie in questi frenetici minuti arriva anche il tweet di Christos Stylianides, il commissario Ue agli aiuti umanitari e alla gestione delle crisi: “Monitorando attentamente impatto #terremoto in #Italia. Le mie condoglianze e vicinanza alle famiglie delle vittime. UE pronta ad aiutare”. Un bel messaggio di speranza: dei cittadini europei stanno vivendo dei momenti di grande difficoltà e l’Europa è al loro fianco”.

TERREMOTO: REGIONE LAZIO, ‘DOMANI ORE 11 GIUNTA STRAORDINARIA, A SEGUIRE INCONTRO STAMPA’

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Domani mattina alle ore 11 si svolgerà presso la sede della Regione Lazio una riunione di Giunta straordinaria per i primi provvedimenti da adottare per far fronte all’emergenza terremoto. Al termine della giunta si terrà un incontro con la stampa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento