Regione, sanità Abbruzzese (F.I. ): strutture sanitarie non funzionano, da Zingaretti politiche fallimentari

"Zingaretti pensa che annunciato la realizzazione di nuovi ospedali la gente dimentichi le odissee vissute nelle strutture sanitarie regionali.

mario-abbruzzese-2

"Zingaretti pensa che annunciato la realizzazione di nuovi ospedali la gente dimentichi le odissee vissute nelle strutture sanitarie regionali. Le persone sono stipate nei corridoi perchè gli ospedali scoppiano, non ci sono posti letto e nemmeno professionisti che possano prendersi cura degli utenti vista la cronica carenza di personale che caratterizza la rete ospedaliera del territorio. Non si fa campagna elettorale sul diritto alla salute dei cittadini, il governatore sono quasi cinque anni che non riesce a far funzionare a dovere il sistema sanitario regionale e ora vuole rimediare alle sue politiche fammillimentari facendo credere che tutto si risolverà con la costruzione di due ospedali, uno in provincia di Frosinone, dove grazie anche all'opera della Asl, c'è una sanità da terzo mondo e uno in provincia di Latina". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"In Italia cresce la spesa sanitaria privata, nel Lazio si spendono 592 euro pro capite, sinonimo che la sanità pubblica non funziona e spesso e volentieri i cittadini sono costretti a rinunciare alle cure per motivi economici. Troppo lunghe sono le liste di attesa e troppo caro è il viaggio verso altre regioni dove il sistema sanitario pubblico è più efficiente. Stiamo parlando di cittadini che vivono in una regione dove è presente la pressione fiscale più pesante del nostro Paese, ma che hanno a disposizione servizi sanitari molto scadenti. Pertanto, in questi mesi che ci separano alla fine del mandato di Zingaretti, spero che il governo regionale invece di continuare ad annunciare svolte epocali, possa ammettere di aver sbagliato tutto. Sicuramente i cittadini del Lazio non li rivoteranno lo stesso, ma almeno un briciolo di credibilità lo potrebbero recuperare". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento