menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione, 30 nuovi medici per controlli su ospedali. Zingaretti; con verifiche, rigore amministrativo e lotta a spese incontrollate

La Regione ha completato la formazione della task force destinata ad effettuare le verifiche sulle prestazioni erogate dagli ospedali pubblici e privati accreditati con il sistema sanitario regionale.  Queste funzioni essenziali verranno...

La Regione ha completato la formazione della task force destinata ad effettuare le verifiche sulle prestazioni erogate dagli ospedali pubblici e privati accreditati con il sistema sanitario regionale. Queste funzioni essenziali verranno assicurate da un gruppo di 30 tra medici e tecnici.

Proprio nei giorni scorsi si sono concluse infatti le procedure di selezione del personale medico. Si è potuto cosi procedere all'assunzione a tempo determinato, dal 1 agosto al 31 dicembre dell'anno in corso del personale mancante. Il gruppo di controllo così è al completo e può definire un cronoprogramma intensivo di controlli a campione sulle prestazioni erogate da ogni accreditato.

Il team è composto oltre che da medici precari esperti di area socio sanitaria anche da un esperto informatico e da uno laureato in statistica. "Questa task force di 30 medici e tecnici per effettuare controlli sulle prestazioni erogate dagli ospedali pubblici e privati accreditati - ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - rappresenta un tassello importante nella nuova sanità del Lazio che stiamo costruendo. Sarà possibile garantire maggiori servizi per i cittadini solo aumentando quelle verifiche che garantiscono rigore amministrativo e combattono le spese incontrollate".Lo comunica in una nota la Regione Lazio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento