Regione, terremoto: hausmann, ‘installate 67 tensostrutture, partita raccolta domande rimborso dei produttori’

A oggi sono state installate 67 tensostrutture, tra stalle per bovini da latte e da carne, fienili, ovili e altre strutture di emergenza. Abbiamo cominciato la raccolta delle domande dei produttori per l’attivazione del rimborso del 100% per le...

A oggi sono state installate 67 tensostrutture, tra stalle per bovini da latte e da carne, fienili, ovili e altre strutture di emergenza. Abbiamo cominciato la raccolta delle domande dei produttori per l’attivazione del rimborso del 100% per le dotazioni e per le attrezzature produttive, sulla base dell’ordinanza Errani, attraverso i due uffici mobili di Regione Lazio-Arsial, dislocati presso i Comuni di Leonessa e di Amatrice (presso il Campo della Protezione Civile in località Sant’Angelo), e attraverso la sede decentrata della Direzione Agricoltura a Rieti”. Lo dichiara in una nota l'assessore all'Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio, Carlo Hausmann. “Penso sia utile ricordare che gli agricoltori e gli allevatori interessati devono presentare una domanda, sulla base della modulistica regionale predisposta per semplificare l’iter e disponibile sul canale Agricoltura del sito della Regione Lazio. Una volta presentata la domanda, - spiega Hausmann - dopo un rapido controllo effettuato dai nostri uffici, e nel caso in cui la spesa sia autorizzata, si procederà al pagamento. Il produttore non deve sostenere alcuna anticipazione, ma sarà sufficiente, al termine dei lavori, presentare una fattura non quietanzata del fornitore. La Regione Lazio provvederà al pagamento e successivamente il produttore entro dieci giorni dall’erogazione dovrà presentare la quietanza delle fatture”. “Sottolineo inoltre – conclude l’assessore - che prosegue la distribuzione straordinaria di foraggio".

TERREMOTO: REFRIGERI, ‘INIZIATA RIMOZIONE MACERIE A GRISCIANO-ACCUMOLI’

ASSESSORE INCONTRA RESIDENTI ACCUMOLI PER ILLUSTRARE LE INIZIATIVE POST-SISMA

L’assessore regionale alle Infrastrutture e Politiche abitative, Fabio Refrigeri ha incontrato questa mattina i residenti e i comitati di Accumoli per fare il punto della situazione e illustrare le iniziative messe in campo nella gestione del post-terremoto. “Proseguono senza sosta i lavori per la stabilizzazione della situazione, per la realizzazione delle ‘casette’ (SAE – soluzioni abitative in emergenza), delle stalle e per la rimozione delle macerie dal territorio di Accumoli. Da ieri l’attività di rimozione è partita anche a Grisciano frazione di Accumoli - ha spiegato Refrigeri - Le operazioni sono condotte dai Vigili del Fuoco per quanto riguarda la raccolta delle macerie, e dall'Esercito per il trasporto nel sito di deposito temporaneo di Terracino. Nel sito vengono conferite tutte le macerie che provengono dal Comune di Accumoli, una media di 150 tonnellate al giorno. Per quanto riguarda invece le ‘casette’ sono state individuate ed acquisite 11 aree nel Comune di Accumoli. Saranno 73 le SAE in tutto il territorio di Accumoli e 27 a Fronte del Campo. La macchina della gestione post-emergenza è operativa e stiamo lavorando tutti al meglio per risolvere i problemi e tornare al più presto alla normalità”.

REGIONE LAZIO: BANDO PER VALORIZZAZIONE CASTEL DI GUIDO ENTRO APRILE 2017

“Abbiamo convocato per la prossima settimana il tavolo tecnico di coordinamento per la valorizzazione della Tenuta di Castel di Guido che dovrà definire i contenuti del bando pubblico per il rilancio della Tenuta. E’ previsto per la prossima settimana anche un incontro con l’associazione coinvolta. Il tavolo di coordinamento, composto dalla Regione, Roma Capitale, Mibact – Soprintendenza Area archeologica di Roma, l’Arsial e tre esperti del settore, designati dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma in questi mesi ha lavorato alla mappatura dettagliata del bene e ha messo in campo possibili idee di rilancio e di sviluppo dell’area, in vista dell’immissione in possesso della Regione Lazio da parte del Comune di Roma, avvenuta il 28 dicembre, per mezzo del commissario ad acta come previsto dalla legge regionale 14/2008. Il Bando volto alla riqualificazione del bene sarà pronto entro Aprile 2017”.

Lo dichiarano in una nota congiunta l’assessore regionale al Bilancio, Patrimonio e Demanio, Alessandra Sartore e l’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Carlo Hausmann.

LAZIO, LA SETTIMANA IN CONSIGLIO REGIONALE

(16-20 gennaio 2017)

Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 19 gennaio 2017 alle ore 10.

All'ordine del giorno, dopo il question time, la trattazione dei seguenti argomenti:

  1. testo unificato delle proposte di legge n. 205 "Interventi per promuovere il ripristino delle coltivazioni di canapa (cannabis sativa) e le relative filiere produttive nel territorio della Regione" e 213 "Promozione della coltivazione della canapa per scopi produttivi ed ambientali";
  2. proposta di legge n. 298 "Norme per la realizzazione, manutenzione, gestione, promozione e valorizzazione dei grandi itinerari culturali europei, delle vie consolari romane e del patrimonio escursionistico della Regione Lazio. Modifiche articolo 12 l.r. 06/08/2007 n. 13"

COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI

Lunedì 16 gennaio

Ore 11 – Sala Latini

Commissione Agricoltura, artigianato, commercio, formazione professionale, innovazione, lavoro, piccola e media impresa, ricerca e sviluppo economico

Audizione con l'assessore all'Agricoltura Carlo Haussman sul tema: "Stato di attuazione del Programma di sviluppo rurale (Psr) e aggiornamenti sugli interventi della Regione Lazio nelle zone colpite dal terremoto".

Ore 14 – Sala Di Carlo

Commissione Cultura, diritto allo studio, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, spettacolo, sport e turismo

Due i punti all'ordine del giorno:

  • schema di deliberazione n. 190/2016: "Legge regionale del 29 dicembre 2014, n. 15 "Sistema cultura Lazio: Disposizioni in materia di spettacolo dal vivo e di promozione culturale", art. 11. Disciplina dell'Albo regionale delle rievocazioni storiche e programma pluriennale degli interventi 2016-2018";
  • Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
  • proposta di legge n. 288/2015: "Norme per il riconoscimento, la promozione e il sostegno dei diritti alla conoscenza e allo studio nella Regione Lazio".

Martedì 17 gennaio Ore 10 – Sala Etruschi Seduta congiunta della commissione Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico-finanziaria e della commissione Agricoltura, artigianato, commercio, formazione professionale, innovazione, lavoro, piccola e media impresa, ricerca e sviluppo economico All'ordine del giorno la proposta di deliberazione consiliare n. 73 del 2 dicembre 2016 concernente "Approvazione delle linee guida per la predisposizione del Piano industriale 2017-2019 di Lazio Innova SpA e per le modifiche dello statuto della medesima società, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, della legge regionale 13 dicembre 2013, n. 10".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento