Regione, terremoto: Zingaretti nomina Stefano Fermante direttore ufficio speciale per ricostruzione

“Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in qualità di vice Commissario per la Ricostruzione ha nominato Stefano Fermante direttore dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione post sisma 2016.

giunta-regione-lazio

“Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in qualità di vice Commissario per la Ricostruzione ha nominato Stefano Fermante direttore dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione post sisma 2016. Fermante sarà a capo di un Ufficio Strategico, previsto dal Decreto 189/2016, che avrà il compito di curare la pianificazione urbanistica connessa alla ricostruzione, l’istruttoria per il rilascio delle concessioni per i contributi e tutti gli altri provvedimenti previsti per la ricostruzione privata. L’Ufficio Speciale della Regione Lazio aprirà ufficialmente il prossimo 1° dicembre a Rieti in Via Cintia. Già nei prossimi giorni, comunque, sarà possibile avere informazioni e ritirare materiali e moduli utili ai cittadini del posto”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

COTRAL: CONSEGNATI I NUOVI BUS, 60 ENTRO NATALE 340 SULLE STRADE DEL LAZIO ENTRO L’AUTUNNO 2017

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato insieme all’Assessore regionale alle Politiche del Territorio e alla Mobilità, Michele Civita, e al Presidente e all’Amministratore Delegato di Cotral Spa, Amalia Colaceci e Arrigo Giana sei autobus della nuova flotta.

Le consegne. La distribuzione dei nuovi bus sui territori è partita lo scorso ottobre con il primo pullman entrato in servizio sulla linea Rieti - Amatrice. Altri quattro sono dislocati sulle principali linee di collegamento tra Roma, Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone. Sessanta nuovi bus viaggeranno sulle strade del Lazio entro Natale e saranno distribuiti nei principali depositi della Regione, a partire dai capoluoghi di provincia. Complessivamente 340 mezzi entreranno in servizio entro l’autunno 2017, tra cui 40 bipiano per le linee a lunga percorrenza.

Ecologici, confortevoli e sicuri. I Solaris Interurbino 12 metri sono tutti euro 6, dotati di telecamere di video sorveglianza a bordo e di ausilio alla guida. La nuova illuminazione a led all’interno del veicolo e sui due pannelli di segnalazione frontale e laterale consente una migliore leggibilità delle informazioni di percorso. Maggiore sicurezza a bordo sarà garantita dall’ABS, dal sistema anti slittamento ASR e dal dispositivo antincendio di ultima generazione.

Il progetto. Parte da Ponte Mammolo il progetto di riqualificazione dei nodi di scambio Cotral: all’inizio del 2017 inizieranno i lavori di ristrutturazione della sala di attesa e dei locali tecnici a disposizione di autisti e personale per un investimento di oltre 150mila euro. Gli studenti del master in architettura del paesaggio OPEN, del Dipartimento di Architettura di Roma Tre si occuperanno invece di progettare gli spazi verdi dell’intera area, in particolare del piazzale degli arrivi. Al termine della fase di progettazione verrà bandita la gara per la realizzazione del verde e per la riqualificazione del piazzale delle partenze.

Ponte Mammolo è uno dei principali capolinea Cotral all’interno della città Roma: da qui ogni giorno partono 600 corse dirette verso i Comuni del Sublacense e della Sabina.

COTRAL: CONSEGNATI I NUOVI BUS, 60 ENTRO NATALE 340 SULLE STRADE DEL LAZIO ENTRO L’AUTUNNO 2017

Oggi è stato presentato a Ostia un progetto di grande rilevanza per gli studenti del territorio ma anche per l'intera collettività. Si tratta dell'iniziativa 'Mafia, comprenderla per combatterla', promossa dalla Consulta provinciale degli studenti di Roma Capitale in collaborazione con l'Osservatorio per la Legalita' e la Sicurezza della Regione Lazio. Ai ragazzi che prenderanno parte ai corsi e ai loro formatori va il mio augurio di buon lavoro. Il fatto che il progetto prenda forma in un territorio come Ostia, dove il radicamento delle mafie non ci consente di abbassare la guardia, rappresenta sicuramente un valore aggiunto. E' proprio infatti nella formazione dei giovani, la chiave di volta per debellare fino in fondo il radicamento delle mafie. Proprio in questo contesto è comprensibile l'allarme destato dall'incendio che ieri sera ha distrutto il magazzino del teatro Fara Nume, lo stesso che oggi ha ospitato la presentazione del progetto, confidiamo nel lavoro celere degli inquirenti per chiarire le dinamiche dei fatti. Oggi più che mai rinnoviamo l'impegno delle istituzioni regionali e della Commissione regionale antimafia nel mettere in campo tutte le iniziative necessarie per il contrasto delle infiltrazioni criminali nella nostra Regione"'. E' quanto afferma l consigliera regionale Marta Bonafoni, vice presidente della commissione regionale antimafia

FASCE FRANGIVENTO, SIMEONE (FI): “DA REGIONE INTERVENTI DI MANUTENZIONE E MESSA IN SICUREZZA PER DIVERSI COMUNI DELLA PROVINCIA DI LATINA”

“Fasce frangivento, la risposta dell’assessore regionale al bilancio, demanio e patrimonio, Alessandra Sartore, alla nota che le ho inoltrato per chiedere chiarimenti ed immediati interventi per risolvere l’emergenza rilevata in provincia di Latina dimostra che quando c’è collaborazione le criticità possono essere risolte. L’assessore mi ha anticipato, infatti, facendo seguito alle rilevazioni avanzate, l’impegno ad intervenire immediatamente per effettuare i lavori di manutenzione delle fasce frangivento nel Comune di San Felice Circeo, con particolare riferimento a quelle che costeggiano via Molella, via Monte Tomba, via Migliara 58 e via del Pigneto che rappresentano un pericolo per i cittadini, le abitazioni e gli automobilisti. Lavori che, al momento, non erano inseriti nella programmazione regionale. Nello stesso contesto mi ha spiegato che è in corso di esecuzione un intervento di somma urgenza per il Comune di Latina, via Del Crocifisso, e per il Comune di Pontinia, via Migliara 46, per un importo di oltre 25mila euro. Inoltre, è in corso di redazione un altro intervento di somma urgenza per il Comune di Latina, via Piave e per il Comune di Pontinia, via Migliara 46 e mezzo, per un importo di oltre 26mila euro. E’ stata poi predisposta la procedura negoziata per lavori urgenti di messa in sicurezza e di manutenzione straordinaria per le fasce frangivento site nei Comuni di Cisterna di Latina, Pontinia, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina per un importo di circa 160mila euro. Sono felice di constatare che l’impegno assunto dall’assessore Sartore nel corso del consiglio regionale del Lazio ad agosto di quest’anno, dopo un acceso confronto sulla scelta della Regione Lazio di avocare a sé la funzione di gestione e manutenzione delle fasce frangivento, prima spettante ai Consorzi di Bonifica, sia stato rispettato. La gestione delle fasce frangivento ha un ruolo fondamentale sia in termini di sicurezza per cittadini, abitazioni ed automobilisti ma anche per le colture che rappresentano uno dei perni dell’economia della provincia di Latina. La mancata manutenzione degli alberi ai margini delle strade rappresenta un pericolo per l’incolumità pubblica, soprattutto nel periodo invernale quando pioggia e vento appesantiscono le chiome e logorano i fusti, generando di fatto un rischio caduta. Per queste ragioni calendarizzare e programmare gli interventi di manutenzione, assicurando la continuità nei lavori, significa dare certezza ai cittadini di servizi a sostegno della loro incolumità. Continueremo a vigilare affinchè tale programmazione sia eseguita scrupolosamente nell’esclusivo interesse delle comunità che rappresentiamo”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone

PARCO AUSONI ADERISCE ALL'INIZIATIVA “DONNE CONTRO LA VIOLENZA”

Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 novembre con l'Associazione “Nadyr” in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

L'Associazione di volontariato “Nadyr - Donne Contro la Violenza", con il patrocinio del Parco naturale regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi e del Comune di Fondi promuove tre giornate di informazione e sensibilizzazione in occasione della Giornata mondiale contro la

violenza sulle donne. Proiezione del film ”Suffagette” di Sarah Gavron venerdì 25 novembre alle ore 9.00 e alle 11.00 per gli studenti e sabato 26 novembre alle ore 18.00 per la cittadinanza con ingresso gratuito nella sala Lizzani del Complesso di San Domenico a Fondi. Le proiezioni saranno introdotte dalla lettura di un brano tratto da “Ferite a Morte” di Serena Dandini voce narrante Serina Stamegna. L'inaugurazione della mostra d’arte “Non solo violenza... i mille volti delle donne”, realizzata da artiste che hanno aderito al progetto del Centro Antiviolenza Nadyr e allestita nel Chiostro di San Francesco a Fondi, si terrà venerdì 25 novembre alle ore 18,00. La mostra rimarrà aperta nei tre giorni 25/26/27 novembre con orario 10/13 e 17/22 e si concluderà domenica sera alle ore 18.00 con un brindisi con tutti quelli che hanno reso possibile la manifestazione. Domenica 27 novembre alle ore 10.00, passeggiata in rosso “per dire No alla Violenza”, partendo da Piazza IV Novembre e visita al murales 2016 e ritorno in piazza. Si invita i partecipanti a indossare un accessorio di colore rosso. L'Associazione di volontariato “Nadyr - Donne Contro la Violenza", nasce dalla consapevolezza e dalla rabbia che tante, troppe donne vittime di violenza ogni giorno rimangano chiuse nel loro dolore senza sapere a chi rivolgersi e, ancor più grave, spesso senza neanche rendendosi conto di

dover chiedere aiuto a qualcuno in quanto vittime, ruolo che spesso non sentono di ricoprire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli scopi dell’associazione c’è il contrasto e la prevenzione alla violenza di genere e lo fa anche attraverso il centro antiviolenza Nadyr situato in piazza Municipio,1 a Fondi aperto il martedì e giovedì dalle 9.30 alle 11.30 e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30 telefono 0771507454.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento