menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Buschini durante la Commissione

Il presidente Buschini durante la Commissione

Regione, unanimità per sciogliere l'agenzia trapianti

Unanimità in commissione Bilancio: le funzioni dell’Art passeranno alla direzione regionale che si occupa di sanità. Stanziati 100 mila euro per il Registro tumori e 600 mila euro per la legge contro il bullismo

Unanimità in commissione Bilancio: le funzioni dell'Art passeranno alla direzione regionale che si occupa di sanità. Stanziati 100 mila euro per il Registro tumori e 600 mila euro per la legge contro il bullismoLa IV commissione Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico-finanziaria, presieduta da Mauro Buschini (Pd), Ha dato parere favorevole, all'unanimità e con alcuni emendamenti, alla proposta di legge numero 209, d'iniziativa dei consiglieri del Movimento 5 stelle, concernente la cancellazione dell'Agenzia regionale per i trapianti (Art) dalla mappa delle partecipazioni regionali e la riallocazione delle sue funzioni nella direzione regionale competente in materia di politiche sanitarie. Il provvedimento dovrà ora passare nell'Aula consiliare per l'approvazione definitiva.

"La soppressione dell'Art, - ha spiegato Buschini a conclusione dei lavori - restando invariate le competenze alla direzione regionale del Lazio, porta risparmi per circa 4 milioni di euro derivanti dalla riduzione dei costi relativi agli organi della stessa agenzia e alle consulenze connesse. Naturalmente, le funzioni per le attività in un campo fondamentale per la salute dei nostri cittadini, com'è quello dei trapianti, restano all'interno della Regione guidata dal presidente Nicola Zingaretti. Si tratta - ha concluso Buschini - dell'ennesimo provvedimento di questa amministrazione che punta a eliminare gli sprechi per efficientare i servizi".

La pl 209 prevede la nomina da parte del presidente della Regione di un commissario liquidatore, "scelto tra i soggetti di comprovata esperienza", il quale avrà tre mesi di tempo al massimo per gli adempimenti necessari alla soppressione dell'Art e allo svolgimento di qualsiasi attività connessa con tale compito. Nel corso della seduta, l'assessore al Bilancio, demanio e patrimonio, Alessandra Sartore, ha voluto ricordare che la soppressione dell'Art rientra tra gli interventi di razionalizzazione della macchina regionale oggetto di un'apposita relazione della Giunta presentata a suo tempo alla IV commissione.

Nel corso della seduta odierna, la IV commissione ha dato anche parere favorevole alle norme finanziarie di altre due proposte di legge regionale, la pl 108, concernente la "Istituzione del Registro tumori della Regione Lazio"; e la pl 202, "Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo". Con appositi emendamenti presentati in commissione dall'assessore Sartore, sono stati stanziati 100 mila euro, "ai fini dell'adozione delle prime misure attuative", per l'istituzione del Registro dei tumori del Lazio e 600 mila euro per le iniziative volte a contrastare il fenomeno del bullismo nel triennio 2015-2017.

Buschini: "In Commissione Bilancio soppressa l'agenzia regionale trapianti e dato pareri favorevoli a registro tumori e prevenzione bullismo"

"L'approvazione di oggi della proposta di legge sulla soppressione dell'Art, restando invariate le competenze alla direzione regionale del Lazio, porta risparmi di circa 4 milioni di euro derivanti dalla riduzione dei costi relativi agli organi della stessa agenzia e alle consulenze connesse. Naturalmente, le funzioni in un campo fondamentale per la salute dei nostri cittadini com'è quello dei trapianti, restano all'interno della Regione guidata dal Presidente Nicola Zingaretti. Si tratta di un altro provvedimento di questa amministrazione che punta a eliminare gli sprechi per efficientare i servizi nell'ottica della Spending Review portata avanti sin dal nostro insediamento".

Queste le dichiarazioni del consigliere regionale Mauro Buschini al termine della seduta di Commissione Bilancio da lui presieduta. La commissione odierna ha dato, peraltro, parere favorevole a due norme finanziarie relative all'istituzione del registro Tumori e ad interventi per prevenire il bullismo.

"La commissione bilancio - ha spiegato il Presidente Buschini - ha dato parere favorevole ad un intervento finanziario per l'Istituzione del Registro Tumori di Popolazione della Regione Lazio, finanziamento che servirà per raccogliere dati in maniera scientifica e standardizzata relativamente ad una malattia, quella del cancro, che nella maggior parte dei paesi europei, e l'Italia e fra questi, rappresenta la seconda causa di morte".

"Per quanto riguarda il parere finanziario della commissione sulla 'Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo', noi pensiamo che operazioni di prevenzione si rendano necessarie per un fenomeno che purtroppo risulta ancora molto diffuso tra i giovani. La Regione è in prima linea per politiche che generino un clima culturale, sociale ed emotivo in grado di scoraggiare sul nascere i comportamenti di prevaricazione e prepotenza".

"La seduta odierna della Commissione Bilancio - ha chiosato Buschini - segna un passo in avanti nell'attività legislativa e nell'efficientamento della macchina amministrativa e per il cambiamento di un ente che grazie al buon governo Zingaretti torna ad essere affidabile per imprese e cittadini".

Ufficio Stampa Consigliere Regionale Mauro Buschini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento