Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Regione,  Zingaretti nominato relatore del rapporto sulla coesione dell'Unione Europea

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti è stato nominato relatore del Comitato delle Regioni per il “Sesto Rapporto sulla Coesione dell’Unione Europea”.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti è stato nominato relatore del Comitato delle Regioni per il "Sesto Rapporto sulla Coesione dell'Unione Europea".

Ogni tre anni, infatti, l'Unione Europea pubblica una relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale, che illustra i progressi compiuti per ridurre il divario fra le diverse regioni ed il ritardo delle regioni meno favorite, nella difesa di uno sviluppo territoriale più equilibrato e sostenibile.

Dopo la pubblicazione da parte della Commissione Europea, prevista per la fine del mese di luglio, il Comitato delle Regioni potrà integrare il rapporto con i propri rilievi con l'obiettivo di orientare l'investimento delle risorse, in particolare rispetto alla programmazione del periodo 2014-2020.

"Il Lazio cambia e torna a dare una mano all'Italia e anche all'Europa - afferma Zingaretti - Poco più di un anno fa il Lazio era tra le ultime cinque Regioni in Italia per la capacità di investire i fondi europei. Addirittura 360 milioni di euro rischiavano di tornare a Bruxelles. In pochi mesi siamo riusciti a recuperarli e a spendere bene tutte le risorse, senza perdere nemmeno un centesimo, investendo in particolare a favore delle piccole e medie imprese, dell'innovazione, dello sviluppo e per sostenere l'agricoltura. Dopo essere stato additato per anni come esempio negativo e fanalino di coda - aggiunge Zingaretti - oggi il Lazio diventa un interlocutore autorevole grazie al lavoro che stiamo portando avanti: di questo siamo orgogliosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione,  Zingaretti nominato relatore del rapporto sulla coesione dell'Unione Europea

FrosinoneToday è in caricamento