Politica

Rocca Priora, 11 consiglieri di maggioranza dicono no al consiglio comunale

Con una nota presentata al Presidente del consiglio comunale, 11 consiglieri comunali hanno manifestato la loro posizione in merito alla richiesta di convocazione del consiglio, per il 2 aprile, fatta pervenire dai consiglieri di minoranza:

Con una nota presentata al Presidente del consiglio comunale, 11 consiglieri comunali hanno manifestato la loro posizione in merito alla richiesta di convocazione del consiglio, per il 2 aprile, fatta pervenire dai consiglieri di minoranza:

I sottoscritti Consiglieri, con la presente, sono a comunicare la propria intenzione di non partecipare alla riunione del Consiglio Comunale convocata per oggi 2 Aprile 2014 .

Riteniamo che l'ordine del giorno proposto dalla minoranza non rappresenti un valido argomento su cui incentrare una discussione costruttiva per il nostro Paese e che occorre evitare di creare inutili elementi di tensione .

L' uscita della Signora Zorani e del Sig. Fioritto dalla maggioranza, avvenuta in data 6 Marzo 2014, non appartiene più all'attualità dei fatti, dal momento che ormai appare evidente la loro irrevocabile intenzione di intraprendere una strada diversa dalla nostra: non sta a questo Consiglio Comunale sindacare la loro scelta, poiché, tra le altre cose, non è foriera di ulteriori novità per l'attività amministrativa. Ci scusiamo pertanto con gli intervenuti ma riteniamo che questa discussione sia priva di ogni interesse generale per la nostra Comunità, pertanto è opportuno che venga rubricata come elemento di dibattito politico per la campagna elettorale già in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Priora, 11 consiglieri di maggioranza dicono no al consiglio comunale

FrosinoneToday è in caricamento