rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Rocca Priora, ammesso ad utilizzare l’avanzo di amministrazione per investire in opere di pubblica utilità

Giovedì 6 Aprile il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato al Comune di Rocca Priora la possibilità di utilizzare l’avanzo di amministrazione, circa 800.000€, per investimenti in conto capitale per opere di pubblica utilità.

Giovedì 6 Aprile il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha comunicato al Comune di Rocca Priora la possibilità di utilizzare l'avanzo di amministrazione, circa 800.000?, per investimenti in conto capitale per opere di pubblica utilità.

"Un'ottima notizia per Rocca Priora - spiega il Sindaco di Rocca Priora, Damiano Pucci. - Dalla realizzazione dell'impianto d'illuminazione di Via Arenatura alla riqualificazione di Largo Pallotti, passando per la sistemazione del flusso delle acque chiare di Via della Pineta: questi i possibili interventi che potrebbero partire e concludersi entro il 2017".

Tra i beneficiari della risorsa messa a disposizione dal Governo Centrale, il Comune di Rocca Priora si piazza al 345° posto nell'elenco Nazionale su 796 richieste (tutti Comuni Italiani).

"Nella graduatoria comunicata dal M.E.F., Rocca Priora è il primo Comune della Provincia di Roma e il quarto della Regione Lazio - aggiunge l'Assessore al bilancio, Massimo Fedeli. - Un risultato arrivato dopo anni di lavoro di una gestione contabile sempre attenta e prudente che ci consente di attingere alle risorse che l'Ente ha a disposizione, superando i rigidi limiti del Patto di Stabilità". Rocca Priora,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Priora, ammesso ad utilizzare l’avanzo di amministrazione per investire in opere di pubblica utilità

FrosinoneToday è in caricamento