Roccasecca, al via i lavori di riqualificazione dell’area di accesso alla chiesa di San Vito

Un intervento per valorizzare e riqualificare un’area che ospita uno dei luoghi di culto più cari ai cittadini di Roccasecca come la chiesa di San Vito, in località San Vito.

campoli1

Un intervento per valorizzare e riqualificare un’area che ospita uno dei luoghi di culto più cari ai cittadini di Roccasecca come la chiesa di San Vito, in località San Vito.

E’ quello previsto dall’Amministrazione comunale di Roccasecca per un importo pari a circa 60 mila euro e partito proprio in questi giorni.

Attraverso l’intervento voluto dal sindaco Giorgio e dalla sua maggioranza si intende abbellire e rendere più funzionale la zona che circonda l’edificio sacro attraverso il rifacimento della pavimentazione stradale esistente, oltre alla realizzazione di nuovi marciapiedi e la sistemazione degli spazi di accesso.

Non solo, i lavori interesseranno anche la sistemazione e la canalizzazione delle acque meteoriche, la manutenzione dei marciapiedi e la pavimentazione della strada antistante la chiesa, con l’utilizzo di piastrelle in porfido, oltre all’istallazione di nuova illuminazione pubblica a risparmio energetico e zero impatto ambientale.

Lungo il fosso perimetrale, infine, sarà realizzata una recinzione per limitare l’area di utilizzo.

“Come si può notare dal progetto che abbiamo voluto appaltare – hanno spiegato il sindaco Giovanni Giorgio e il vicesindaco Carmine Guerino Torriero – una volta terminati i lavori, la zona di accesso alla chiesa di San Vito avrà un volto completamente nuovo. Sarà una zona gioiello, nel rispetto delle caratteristiche ambientali e di funzionalità della chiesa. Un intervento che questa Amministrazione ha voluto con impegno per garantire dignità ad uno dei monumenti più caratteristici della nostra città e per la devozione che da sempre lega i roccaseccani al culto di San Vito”.

ROCCASECCA, PRESENTATO Il LIBRO DI SILVIO CAMPOLI SUL CAMMINO DI SANTIAGO

Si è svolta nei giorni scorsi, presso la Sala San Tommaso del Comune di Roccasecca, la presentazione del libro di Silvio Campoli “I giorni del cammino. I luoghi, i volti e le emozioni sulla strada di Santjago””. Un evento che rientrava nell’ambito delle celebrazioni tomistiche organizzate dall’Amministrazione comunale, ma soprattutto inserito nell’ottica della valorizzazione dei percorsi turistici legati ai Cammini che a Roccasecca sono caratterizzati dalla presenza del Cammino di San Benedetto.

La città infatti è la penultima tappa del percorso che da Norcia a Subiaco porta a Montecassino e moltissimi sono i pellegrini che, quasi quotidianamente, percorrono il sentiero legato al nome del fondatore del monachesimo occidentale.

Silvio Campoli, conosciuto per la sua esperienza sindacale, nel libro presentato si è voluto cimentare nel racconto del viaggio sul Cammino di Santiago. Ne è uscito un ottimo testo che ha presentato a Roccasecca.

A fare gli onori di casa, l’assessore Giuseppe Marsella, insieme ad Angelo Ciampa, uno dei più attivi promotori del turismo legato ai cammini a Roccasecca. In platea, i giovani del locale istituto scolastico, accompagnati dai loro docenti.

“Una presentazione molto apprezzata – ha spiegato l’assessore Giuseppe Marsella – l’argomento è di quelli assai interessanti e si lega perfettamente ad uno dei settori maggiormente in crescita del turismo locale: quello legato al Cammino di San Benedetto. Sono sempre più numerosi i pellegrini che arrivano a Roccasecca, ammirano le nostre bellezze, sostano nei nostri locali e nelle nostre strutture ricettive. E questo è un indubbio valore aggiunto anche per la nostra economia. Un ringraziamento a Silvio Campoli, dunque, per averci offerto la possibilità di conoscere la sua esperienza e il suo racconto di pellegrino sul Cammino di Santiago”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento