Roma, a Rimini approvata mozione AIAF al congresso nazionale forense sulla negoziazione assistita in materia familiare

Nel corso del XXXIII congresso nazionale forense in corso a Rimini   è stata approvata la mozione che l’AIAF unitamente all’ONDF, all'UNCC ed all'AMI ha presentato nel corso dell’ultima giornata.

congresso-forense-milano

Nel corso del XXXIII congresso nazionale forense in corso a Rimini è stata approvata la mozione che l’AIAF unitamente all’ONDF, all'UNCC ed all'AMI ha presentato nel corso dell’ultima giornata.

La mozione suggerisce il perfezionamento della normativa sulla negoziazione assistita in materia familiare che dovrà essere estesa a tutti i procedimenti aventi ad oggetto la regolamentazione della responsabilità genitoriale a prescindere dal rapporto esistente tra i genitori.

L'accordo di negoziazione dovrà:

- poter essere trascritto ai fini della pubblicità dell’assegnazione del domicilio coniugale;

- contenere trasferimenti immobiliari con la sola autenticazione da parte degli avvocati;

- qualora preveda corresponsione una tantum, contenere l'attestazione di equità a cura delle parti con l’ausilio degli avvocati;

- essere conservato in forma originale presso archivi appositamente creati.

Con la mozione AIAF, ONDF, UNCC e AMI hanno chiesto inoltre l’estensione del patrocinio a spese dello Stato anche alla procedura di negoziazione e l’eliminazione della fase presidenziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

’AIAF – Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori è un’associazione di rappresentanza e di categoria, senza fini di lucro, che opera sull’intero territorio nazionale, aperta all’adesione di avvocati che esercitano la professione con continuità o prevalentemente nel settore del diritto di famiglia, minorile e delle persone. Si è costituita a Roma il 2 febbraio 1993; è strutturata in sezioni regionali, che a loro volta hanno sezioni territoriali coincidenti con le sedi circoscrizionali dei tribunali. Nel Regolamento sul riconoscimento del titolo di avvocato specialista, approvato dal Consiglio Nazionale Forense il 24 settembre 2010, l’AIAF è stata riconosciuta, in forza della sua rappresentatività e diffusione territoriale, come associazione specialistica per l’area del diritto di famiglia, dei minori e delle persone, ed inserita di diritto nell’elenco delle associazioni specialistiche. L’AIAF ha istituito una Scuola di alta formazione in diritto di famiglia, minorile e delle persone, con corsi di durata biennale, secondo i criteri indicati nel Regolamento del CNF per accedere all’esame per il conseguimento del titolo di specializzazione. Dalla sua fondazione organizza convegni, corsi, seminari e incontri di studio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento