Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Roma, case di cura accreditate (aiop lazio e aris), con accordo cgil-cils e uil flessibilita’ nei contratti di lavoro

E’ stata siglata un’importante intesa tra le organizzazioni degli imprenditori della sanità privata accreditata del Lazio, AIOP Lazio e ARIS Lazio e CGIL-CISL-UIL.

E' stata siglata un'importante intesa tra le organizzazioni degli imprenditori della sanità privata accreditata del Lazio, AIOP Lazio e ARIS Lazio e CGIL-CISL-UIL.

"L'accordo raggiunto, sforzo e atto di grande responsabilità sociale da parte dell'imprenditore in un momento di crisi, arriva dopo una trattativa durata circa 6 mesi e dopo un periodo, durato circa dieci anni, in cui le case di cura accreditate, a causa del piano di rientro, hanno subìto numerosi tagli; nonostante tutto hanno cercato di resistere e garantire lavoro - ha detto la Dr.ssa Jessica Veronica Faroni, Presidente AIOP Lazio - L'accordo riconosce la possibilità di avere una percentuale di lavoratori con contratti diversi da quello subordinato per venire incontro alle esigenze di flessibilità a cui le tutte strutture si devono adeguare per rimanere al passo con le continue modifiche richieste dalla controparte Regionale".

"Il settore del privato accreditato ha vissuto anni impegnativi e difficili durante i quali è proseguito il trend dei tagli e della diminuzione delle risorse, nonostante ciò il nostro settore, ha confermato di sapersi adattare per continuare ad erogare prestazioni di qualità. I dati confermano che la sinergia tra pubblico e privato è ancora vincente e che il privato accreditato è un valore aggiunto parte integrante e non solo complementare del nostro sistema sanitario,", ha concluso la Dr.ssa Faroni

"L'accordo è un grande risultato, sia per i dipendenti sia per le strutture stesse che in questo modo non si troveranno più nel caos normativo dei contratti di lavoro; inoltre la flessibilità prevista comunque garantirà la massima occupazione e modularità di gestione per le strutture. Attendiamo fiduciosi la ratifica da parte della Regione. Voglio ancora ringraziare tutte le parti che è hanno contribuito alla firma dell'accordo", ha affermato Michele Bellomo Presidente ARIS Lazio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, case di cura accreditate (aiop lazio e aris), con accordo cgil-cils e uil flessibilita’ nei contratti di lavoro

FrosinoneToday è in caricamento