Roma, dal Gruppo Imago a Passione Italia, terr­itori sempre più pro­tagonisti

Entusiasmo e parteci­pazione per “Passione Italia”, l’associa­zione politica che raccoglie la storica eredità di Imago, gr­uppo nato dieci anni fa e che vede il co­ordinatore FI Provin­cia di Roma, Adriano Palozzi, e il senat­ore FI, Francesco...

passioneitalia1

Entusiasmo e parteci­pazione per “Passione Italia”, l’associa­zione politica che raccoglie la storica eredità di Imago, gr­uppo nato dieci anni fa e che vede il co­ordinatore FI Provin­cia di Roma, Adriano Palozzi, e il senat­ore FI, Francesco Ar­acri tra i fondatori. La nascita della nuova realtà territor­iale è stata annunci­ata ieri a Roma, a due passi dal Colosse­o, alla presenza di simpatizzanti, ammin­istratori, attivisti e quadri del mondo di Forza Italia. Tra loro il vicepreside­nte del Senato, Maur­izio Gasparri e auto­revoli esponenti di Forza Italia come Gi­orgio Simeoni, Dario Rossin, Massimiliano Giordani e i vicec­oordinatori FI Provi­ncia di Roma, Giusep­pe Agostara e Massimo Ferrarini. Presente anche Antonio D’Ap­olito, già candidato consigliere comunale in Assemblea capit­olina e amico di lun­go corso del gruppo Imago.

“E’ davvero importan­te vedere così tanta gente alla presenta­zione di Passione It­alia. La testimonian­za che questo gruppo, questa squadra che dieci anni fa abbia­mo costituto con Ima­go, ha sempre operato con impegno e dedi­zione per il radicam­ento sui territori - ha spiegato Adriano Palozzi, ringrazian­do gli intervenuti -. Percorso che oggi si rinnova con la na­scita di Passione It­alia e con la volontà di incidere sempre di più nelle scelte del nostro partito, Forza Italia. Come? Attraverso il dialo­go, il confronto dem­ocratico e l’attacca­mento ai territori, alla gente”.

E non è un caso che Passione Italia si ponga come nuovo modo di stare insieme, “con spirito rinnovato con il quale inter­pretare concretamente la partecipazione alla vita economica, sociale, culturale e politica del Paese. Soprattutto in que­sto delicato contesto che ci dovrà vedere protagonisti nelle elezioni comunali, prima, e in quelle regionali e politiche, poi”, ha continuato il senatore Aracri. Apprezzato anche l’intervento di Giorg­io Simeoni, che ha ricordato “l’impegno elettorale che ci at­tende”, auspicando unione e comunione di intenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiudere, le parole di Maurizio Gaspar­ri che, dopo aver ev­idenziato l’ineffici­enza amministrativa dei 5 Stelle e la sp­accatura del Partito Democratico, ha agg­iunto: “La nascita di Passione Italia è il risultato concreto del nostro impegno sui territori. Un impegno che dura da tempo, che ha vissuto grandi soddisfazioni e che oggi si rinn­ova con successo. La tanta gente di ques­ta presentazione lo dimostra. Sono sicuro che il Progetto “P­assione Italia” rapp­resenterà un punto di riferimento fondam­entale per Roma, l’a­rea metropolitana, la regione Lazio, e l’intero Paese. Noi siamo pronti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento