Roma, i partigiani Cristiani si dicono garanti del dibattito sul referendum

L’ANPC orgogliosa, riconoscente e memore del contributo dei cattolici alla redazione della Carta Costituzionale, segue con vivo interesse ed attenzione il dibattito sulle modifiche costituzionali, di notevole importanza, che saranno sottoposte a...

On. Giovanni Bianchi

L’ANPC orgogliosa, riconoscente e memore del contributo dei cattolici alla redazione della Carta Costituzionale, segue con vivo interesse ed attenzione il dibattito sulle modifiche costituzionali, di notevole importanza, che saranno sottoposte a referendum confermativo nel prossimo ottobre. Un dibattito ampio ed acceso non solo fra le forze politiche, ma anche nel mondo della cultura costituzionale e dell’associazionismo, a settanta anni dal quel tempo che segnò il futuro dell’Italia democratica e repubblicana. L’ANPC contribuirà a questo dibattito, nelle forme e nei modi consoni al nostro ruolo di garanti della memoria dei tanti che hanno sacrificato la vita per raggiungere quella meta. Un contributo significativo ed attento quindi da parte di tutti gli iscritti, in piena e responsabile libertà, proprio per dare valore al momento referendario stesso.

Il Presidente ANPC

On. Giovanni Bianchi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento