Roma, in decrescita. Quale investimenti per il futuro? Al via il meeting pd del forum economy dem

Il 27 gennaio 2017 si svolgerà a Roma il meeting "Roma in decrescita. Quali investimenti per il futuro?". L'evento, organizzato dal Forum Economy Dem del PD Roma,

Il 27 gennaio 2017 si svolgerà a Roma il meeting "Roma in decrescita. Quali investimenti per il futuro?". L'evento, organizzato dal Forum Economy Dem del PD Roma, si terrà alle ore 17,00 presso la sede Nazionale del PD in via Sant'Andrea delle Fratte n. 16. Si tratta di un appuntamento importante dove si parlerà dell'economia di Roma e del suo hinterland, nonché della crisi che investe il tessuto produttivo locale da diversi anni. La serata prevede la presenza di numerosi ospiti. Apre i lavori Matteo Orfini, presidente Nazionale del PD e introduce Luigi Gentili, coordinatore di Economy Dem. Il meeting è suddiviso in due sezioni, una di carattere generale e l'altra tematica. Per la prima sezione sono presenti come relatori tre economisti e deputati del PD: Marco Causi, Irene Tinagli e Giampaolo Galli. Per la seconda parte intervengono invece Erino Colombi, presidente del Polo Tecnologico Tiburtino, Cosimo Peduto del Consorzio Industriale Roma Latina, Paolo Orneli dell'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Lazio e Francesco Siciliano, coordinatore del Forum Cultura del PD Roma. Modera Bruno Manzi, presidente di Legautonomie Lazio.

Nella prima parte del meeting verrà affrontato il tema critico del trend dell'economia romana, da diversi anni in stato di abbandono e di decadenza invasiva. La mancanza ormai da diversi anni di una politica economica ha infatti spinto verso il basso tutti i principali indicatori economici della Città: dal PIL alla mortalità imprenditoriale, dal tasso di disoccupazione al potere di acquisto delle famiglie, per non parlare della ricettività turistica agli investimenti infrastrutturali. Quello che emerge è un quadro sconcertante, tipico di una "Metropoli in decrescita perenne e ripiegata su sé stessa - come commenta il sociologo Luigi Gentili, coordinatore del Forum di economia del PD Roma - caratterizzata da shock di immobilità e paralisi decisionale". Una situazione, questa, che appare dannosa non solo per l'economia del territorio ma per l'intero Sistema Paese, con serie ripercussioni anche al livello europeo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello della programmazione economica sarà anche l'argomento centrale della seconda parte del meeting. Qui verranno affrontate le tematiche dei poli produttivi e delle aree industriali e commerciali dismesse. E' su questi due punti che il Forum di Economy Dem sta incentrando le su iniziative. Il Forum, infatti, ha già elaborato un documento programmatico durante l'Assemblea del PD Roma il 13 dicembre, dove si ribadisce la necessità di investire nell'economia di agglomerazione e nelle reti d'impresa localizzate. Quello del 27 gennaio è il terzo evento organizzato dal Forum di economia del PD Roma. I precedenti hanno riguardato lo Sviluppo di Cinecittà e del polo dell'Audiovisivo, svolto il 15 dicembre presso il VII Municipio insieme al Forum Cultura del PD Roma e il Welfare per Roma, svolto invece l'11 gennaio presso il Roma Scout Centrer insieme ai Forum Legalità, Sanità e Politiche Sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento