rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Roma, la rete della società Dante Alighieri: dalla nostalgia all’imprenditorialità

I Ministri Gentiloni, Giannini e Franceschini  a Palazzo Firenze per studiare con il Presidente Riccardi un rilancio delle attività della Dante nel mondo

I Ministri Gentiloni, Giannini e Franceschini a Palazzo Firenze per studiare con il Presidente Riccardi un rilancio delle attività della Dante nel mondo

Lunedì 4 aprile alle ore 10 si terrà a Palazzo Firenze un incontro tra il Presidente della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi e i Ministri degli Esteri Paolo Gentiloni, dell?Istruzione Stefania Giannini e dei Beni Culturali Dario Franceschini, per discutere le prospettive e il ruolo che la Società Dante Alighieri potrà assumere nell?ambito della diplomazia culturale.

Con le sue 400 sedi all?estero la Società Dante Alighieri forma una vasta e capillare rete per la promozione della cultura e della lingua italiane nel mondo che, come ha affermato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, deve trovare il modo di fare sistema con le altre istituzioni.

Per Riccardi ?il 2016 vuole essere l?anno della valorizzazione della Dante all?estero, perché la flessibilità della sua rete rappresenta una risorsa economica e culturale per l?Italia. É giunto il momento che le nostre comunità sparse nel mondo passino dalla nostalgia all?imprenditorialità?, utilizzando quel fattore di ?italsimpatia? ribadito anche dal Vice Ministro degli Esteri Mario Giro in occasione degli Stati Generali della lingua italiana tenutisi a Firenze. Musica, arte, cinema, letteratura, enogastronomia, design e moda sono gli elementi di forza che fanno del nostro Paese un modello originale di stile di vita unico al mondo.

La presenza dei tre Ministri a Palazzo Firenze ha lo scopo di analizzare progetti congiunti per un rilancio dell?immagine dell?Italia nel mondo come affermato recentemente dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi in occasione della sua visita negli Stati Uniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, la rete della società Dante Alighieri: dalla nostalgia all’imprenditorialità

FrosinoneToday è in caricamento