rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Roma, Marini (Ugl): “Basta giochi e strumentalizzazioni sulla Polizia Locale, si discuta seriamente su riforma”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: “Sarebbe un fatto a dir poco grave, oltretutto perché accaduto alla vigilia di un importante confronto tra il vice Sindaco di Roma e le organizzazioni sindacali, se si rivelasse fondata l’indiscrezione pubblicata sulle...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Sarebbe un fatto a dir poco grave, oltretutto perché accaduto alla vigilia di un importante confronto tra il vice Sindaco di Roma e le organizzazioni sindacali, se si rivelasse fondata l'indiscrezione pubblicata sulle pagine dell'edizione romana del

Corriere della Sera che racconta i contenuti di una telefonata intercorsa tra il Sindaco di Roma e il Comandante della Polizia locale, Raffaele Clemente, in cui Marino avrebbe chiesto di individuare almeno altri 50 vigili da mettere sotto inchiesta per non perdere 'credibilità'".

Lo dichiara il segretario nazionale dell'Ugl Autonomie, Marco Marini, aggiungendo che "l'unica azione di buon senso e responsabile da parte del Sindaco Marino dovrebbe essere quella di avviare un confronto vero con i sindacati, per il bene della Capitale e dei suoi cittadini, per arrivare ad una riforma credibile e razionale della Polizia locale".

"Al di là dei dettagli più o meno veri contenuti nell'indiscrezione - conclude Marini -, va sottolineato come il presunto 'caso di Capodanno' si stia sempre più rivelando giorno dopo giorno una mera strumentalizzazione costruita ad arte per nascondere l'incapacità di un'amministrazione comunale nel gestire fin dal principio questa situazione. In questo modo si creano solo conflitti e non si dà alcuna risposta in termini di efficienza, perché mancano fiducia e collaborazione tra chi ha la responsabilità politica e amministrativa e le donne e gli uomini di un'intera categoria che lavora quotidianamente sotto organico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Marini (Ugl): “Basta giochi e strumentalizzazioni sulla Polizia Locale, si discuta seriamente su riforma”

FrosinoneToday è in caricamento