Roma, mobilità ciclistica, Minnucci (pd): “con questa legge il nostro paese sarà più europeo”

La proposta di legge De Caro, rappresenta un atto di grande civiltà che abbiamo il dovere di approvare per avvicinare ancora di più il nostro Paese agli standard europei sia in termini di sicurezza stradale che in termini di mobilità sostenibile

biciclette

La proposta di legge De Caro, rappresenta un atto di grande civiltà che abbiamo il dovere di approvare per avvicinare ancora di più il nostro Paese agli standard europei sia in termini di sicurezza stradale che in termini di mobilità sostenibile

ha detto il deputato PD, Emiliano Minnucci, nel corso del suo intervento alla Camera sullo sviluppo della mobilità ciclistica e la realizzazione della rete nazionale cicloviaria. “Con questo provvedimento, non diamo solo seguito al percorso che il Governo e l’attuale maggioranza parlamentare ha avviato con l’iniziativa ‘La Buona strada’ e la legge sull’omicidio stradale per migliorare la sicurezza stradale, ma intendiamo incentivare la sostenibilità della mobilità urbana attraverso lo sviluppo di ciclovie e di una rete cicloviaria sull'intero territorio nazionale. Questo disegno di legge, che recepisce gli input lanciati dalla Commissione Trasporti, testimonia la volontà di una maggioranza parlamentare di migliorare la vita dei suoi cittadini applicando e garantendo principi fondamentali come la sicurezza e la sostenibilità. In quest’ottica – ha concluso Minnucci – un ruolo fondamentale verrà ricoperto anche dalle stesse Istituzioni locali che avranno il compito di incidere con provvedimenti ad hoc nelle rispettive realtà al fine di promuovere non solo la mobilità in termini di sostenibilità ma anche le eccellenze dei propri territori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento