Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Roma, Rai Way Libersind Confsal:  Chiede le dimissioni vertici Rai

L’OPAS lanciata da Mediaset a RAI WAY attraverso la sua società controllata EI Towers, non è che una prevedibile conseguenza della scellerata scelta aziendale di quotare in borsa la società che detiene gli impianti trasmittenti dell’emittente di...

L'OPAS lanciata da Mediaset a RAI WAY attraverso la sua società controllata EI Towers, non è che una prevedibile conseguenza della scellerata scelta aziendale di quotare in borsa la società che detiene gli impianti trasmittenti dell'emittente di Stato, è quanto afferma Giuseppe Sugamele Segr. Generale Libersind Confsal.

Se l'operazione riuscisse, ci troveremmo di fronte all'ennesimo scempio perpetrato a danno di un patrimonio pubblico e a favore dei soggetti privati, secondo una tragica tradizione dei governi di sinistra che hanno già svenduto altre proprietà dei cittadini italiani come Telecom e Cirio.

Ma già di fronte al solo rischio di OPAS, i vertici della RAI, a cominciare dal Presidente e dal Direttore Generale, che hanno allegramente operato per la quotazione in borsa di RAI WAY ed oggi sono in procinto di lasciare il Servizio Pubblico Radiotelevisivo a loro affidato in questa delicata situazione, a ridosso della scadenza della concessione statale (maggio 2016), dovrebbero rassegnare le immediate dimissioni, se non per opportunità almeno per dignità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Rai Way Libersind Confsal:  Chiede le dimissioni vertici Rai

FrosinoneToday è in caricamento