menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma XV, a Cesano, al via il nuovo direttivo nel Centro Anziani

Si è conclusa ieri in consiglio municipale con la ratifica delle elezioni la vicenda del Centro Sociale Anziani di Cesano. Appena insediati nel giugno 2013, abbiamo ricevuto numerose segnalazioni di irregolarità commesse nel centro da tempo e...

Si è conclusa ieri in consiglio municipale con la ratifica delle elezioni la vicenda del Centro Sociale Anziani di Cesano. Appena insediati nel giugno 2013, abbiamo ricevuto numerose segnalazioni di irregolarità commesse nel centro da tempo e perpetrate nei mesi successivi. Ciò ha portato nell'ottobre 2014 al commissariamento, atto richiesto a gran voce dagli anziani stessi che frequentandolo tutti i giorni non tolleravano più situazioni anomale. Era venuto meno il principio fondante su cui si basa l'esistenza di un centro sociale anziani ovvero la convivenza e la socialità tra persone di seconda e terza età. Tuttavia il centro, seppur commissariato, non ha mai smesso di svolgere tanto le consuete attività della ginnastica e delle gite offerte dal Municipio, quanto quelle del gioco delle carte o bocce organizzate dagli iscritti. Lo scorso 24 settembre si sono tenute, dopo la raccolta delle nuove candidature, le elezioni del nuovo direttivo (presidente e membri del comitato di gestione) che rimarrà in carica per i prossimi tre anni. Il nostro augurio agli anziani e' che il centro diventi un luogo accogliente di condivisione e serenità, solidale e attivo contro la solitudine e i problemi dell'invecchiamento".

ROMA XV, PARIS: PULIZIA DELLA RACCOLTA DELLE ACQUE METEORICHE DI VIA DEI DUE PONTI

Questa mattina l'U.O.T municipale del XV Municipio ha eseguito una pulizia di tutti i boccacci presenti in Via dei due Ponti partendo da via Cassia fino al civico 227. Questo perché era stata segnalata da alcuni cittadini e anche dai Consiglieri Marco Paccione e Alessandro Pica, la difficoltà di questi tombini a ricevere l'acqua.

L'intervento si è svolto pulendo tutti i punti di raccolta e verificando tutte le tubolari, che sono stati trovati effettivamente pieni, ripuliti, e ai quali è stata fatta una verifica di scorrimento successivamente. Inoltre è stato fatto un piccolo intervento sui boccacci, mettendo una sorta di griglia, per evitare che possa entrare lo sporco che poi chiude il tombino ed impedisce all'acqua di defluire.

"Quello di questa mattina è solo un primo intervento, fatto per comprendere se il problema dell'acqua derivasse da una manutenzione che non veniva svolta troppo tempo così a fondo, qualora si dovesse riscontrare un problema che riguarda la struttura della raccolta delle acque meteoriche il Municipio provvederà a fare lavori che riguardano non solo la pulizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento