menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma XV, Ribera: domenica 22 novembre “centro mobile di raccolta” ama a via di Grottarossa

Domenica 22 novembre dalle ore 8 alle ore 12.30 sarà posizionato un Centro Mobile di Raccolta dell’Ama presso gli spazi dell’area mercato di via di Grottarossa.Il Centro Mobile di Raccolta è un’isola ecologica mobile per la raccolta differenziata...

Domenica 22 novembre dalle ore 8 alle ore 12.30 sarà posizionato un Centro Mobile di Raccolta dell'Ama presso gli spazi dell'area mercato di via di Grottarossa.Il Centro Mobile di Raccolta è un'isola ecologica mobile per la raccolta differenziata che comprende due container scarrabili, posizionabili in differenti aree del territorio cittadino.

Presso il container principale è possibile conferire: schede elettroniche, giocattoli elettronici, calcolatrici, cellulari, parti di computer, toner, farmaci, pile, lampadine, cartucce per stampanti, batterie al piombo esauste, neon, olio vegetale, carta, vetro, plastica. Presso il container ausiliario invece è possibile conferire: rifiuti ingombranti di ridotte dimensioni e piccoli elettrodomestici. Nel pieno rispetto ambientale l'illuminazione interna dei due container è assicurata da un impianto fotovoltaico. Nel Centro Mobile l'utente verrà accolto da personale Ama qualificato al quale si potranno richiedere informazioni circa il corretto conferimento dei rifiuti e inoltrare segnalazioni, reclami e suggerimenti. Verrà infine distribuito materiale informativo su tutti i servizi offerti dall'azienda.

"Il Centro Mobile di Raccolta dell'Ama torna per l'ultima volta, in questo 2015, a Grottarossa nel quartiere "Tomba di Nerone". Invitiamo tutta la cittadinanza ad approfittare di questo importante servizio gratuito per il conferimento dei rifiuti ingombranti e non solo.

Ringraziamo anche in questa occasione la proprietaria dell'area mercato di Grottarossa che ancora una volta si è resa disponibile ad ospitare questa iniziativa", ha dichiarato Marcello Ribera Presidente della Commissione Ambiente del Municipio Roma XV."

PRIMA PORTA: NUOVA SEDE DEI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE ROMA XV IN ZONA A RISCHIO

Il Gruppo Volontari Protezione Civile Roma XV avrà presto una nuova sede di riferimento a Prima Porta. In seguito all'assegnazione di un terreno sito in Via della Giustiniana angolo Via della Riserva di Livia, hanno infatti preso il via i lavori per la realizzazione di una sede operativa e di un campo di addestramento di cani da soccorso.

Nato nel 2013, il Gruppo di V.P.C. Roma XV si occupa sin dalla sua fondazione di gestione delle emergenze: alluvioni, terremoti, prevenzione incendi e primo soccorso, attraverso l'ausilio di volontari altamente preparati e unità cinofile operative nella ricerca di persone disperse o sepolte sotto le macerie.

"Ringrazio tutte le istituzioni e le persone che hanno reso possibile avviare la realizzazione del nostro progetto" afferma il Presidente del Gruppo Volontari Protezione Civile Roma XV Simone Siciliano "La nuova sede sarà un punto di ritrovo per volontari e cittadini, attrezzata per poter gestire ogni tipo di emergenza e dove organizzeremo esercitazioni, un campo di addestramento per le unità cinofile da ricerca e soccorso e numerosi corsi di formazione sulle attività di base del Gruppo".

"Accolgo con gioia la notizia dell'inizio dei lavori della nuova sede dei Volontari della Protezione Civile Roma XV" dichiara il Presidente del Municipio Roma XV Daniele Torquati "Un progetto che nasce in una delle zone maggiormente colpite dalla tragica alluvione del 31 gennaio dello scorso anno e che potrà diventare un presidio importante in presenza di eventuali allerte meteo. L'iniziativa sottolinea l'importanza dell'impegno partecipato di cittadinanza e istituzioni nella gestione delle emergenze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento