menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma XV, Rollo-Gianni: no a delocalizzazione autodemolizioni a Osteria Nuova

“Nel corso del Consiglio del XV Municipio di ieri, i consiglieri di maggioranza hanno espresso all'unanimità, attraverso la presentazione di un documento, la propria contrarietà alla delocalizzazione delle autodemolizioni nel territorio di Osteria...

"Nel corso del Consiglio del XV Municipio di ieri, i consiglieri di maggioranza hanno espresso all'unanimità, attraverso la presentazione di un documento, la propria contrarietà alla delocalizzazione delle autodemolizioni nel territorio di Osteria Nuova.

L'area di Osteria Nuova è infatti già fortemente compromessa dal punto di vista delle strutture ad alto impatto ambientale e paesaggistico, data la presenza degli apparati di radiotrasmissione di Radio Vaticana, dell'Enea La Casaccia, ospitante al suo interno due reattori nucleari e siti di stoccaggio di rifiuti radioattivi, e del Cobis, uno dei più grandi depuratori di Roma nord.

La questione parte dal lontano 1997 con l'accordo di Programma stipulato tra Comune di Roma, Provincia di Roma e Regione Lazio, e prosegue negli anni con la sottoscrizione del programma per la delocalizzazione dei centri di autodemolizione e rottamazione nel 2008 che dispone l'esecuzione della delocalizzazione in cinque siti tra cui Osteria Nuova e nello specifico lungo via della Stazione di Cesano. In ultimo l'ordinanza n.13 del 28 Giugno 2012 dell'allora Sindaco Alemanno aveva riconfermato Osteria Nuova, insieme alle altre aree nelle periferie romane, come sito ospitante gli autodemolitori. Abbiamo espresso il parere entro il 30 giugno 2015 data in cui termina la concessione dei terreni assegnati alle società che si occupano di autodemolizione". Lo comunicano i Consiglieri del XV Municipio Agnese Rollo e Gabriele Gianni.

TORQUATI-RIBERA: DAL 2 LUGLIO BONIFICA PISTA CICLABILE SAXA RUBRA-CASTEL GIUBILEO

"A seguito dei nostri numerosi solleciti, domani giovedì 2 luglio, dalle ore 7, inizieranno le operazioni di sfalcio e pulizia della parte conclusiva della pista ciclabile che attraversa il territorio del XV Municipio, nel tratto compreso tra Saxa Rubra e Castel Giubileo.

Dopo la nostra ulteriore richiesta, dello scorso 22 giugno, di intervento urgente di sfalcio della vegetazione presso il tratto della pista ciclabile, nello stesso giorno il Dipartimento SIMU aveva effettuato un sopralluogo in loco ed a seguito di questo sopralluogo nella giornata del 24 giugno il Dipartimento aveva ordinato un intervento urgente.

Ringraziamo quindi il Dipartimento SIMU ed il Dipartimento Ambiente per l'operazione che verrà realizzata, ma chiediamo di risolvere una volta per tutte il fondamentale problema delle competenze per riuscire quindi in maniera definitiva a non vedere più questa nostra risorsa in questo terribile stato".

Lo comunicano Daniele Torquati Presidente del XV Municipio e Marcello Ribera Presidente della Commissione Ambiente.

VIABILITA', CELLI (CIVICA): "SITUAZIONE ALLARMANTE, SICUREZZA NON GARANTITA"

"L'attuale scarsità di risorse per la manutenzione stradale rischia di paralizzare la città di Roma, la sua area metropolitana e buona parte della Regione. Se la situazione non cambia, non saremo in grado di garantire la sicurezza sulle strade di nostra competenza", lo ha dichiarato Svetlana Celli, delegata alla Viabilità e Trasporti della Città Metropolitana di Roma Capitale.

"Da quando mi sono insediata ho riscontrato situazioni indegne. Non ci sono soldi per comprare il carburante per le macchine decespugliatrici. I dipendenti degli uffici tecnici, in totale assenza di fondi, non possono garantire la manutenzione ordinaria delle strade e rischiano procedimenti giudiziari. Non c'è programmazione, si lavora solo sulle emergenze. A ciò si aggiungono i limiti imposti dal patto di stabilità e i 2,2 miliardi di tagli agli enti locali previsti dal Decreto-Legge 78. A queste condizioni, la delega alla Viabilità e Mobilità è, e resta, una scatola vuota".

"La viabilità è un servizio fondamentale, che tocca la vita quotidiana di 4 milioni di abitanti dell'Area Metropolitana, ai quali si aggiungono i pendolari. Occorre un deciso cambio di rotta. La Città Metropolitana di Roma deve farsi portatrice di una controproposta da presentare alla Regione Lazio, che garantisca il necessario trasferimento di risorse e competenze in materia di viabilità e trasporti. In ballo c'è la sicurezza delle nostre strade, oltre alla dignità dell'ente metropolitano, che non può essere relegato al ruolo di passacarte".

SPORT, CELLI (CIVICA): "DISCUTERE DELIBERA SU IMPIANTI SPORTIVI SCOLASTICI IN COMMISSIONE SCUOLA"

"La proposta di delibera congiunta delle Commissione Sport e Scuola sugli impianti sportivi scolastici in questi mesi ha subito uno stop, dovuto al cambio di presidenza della Commissione Scuola. Alla luce della rinnovata operatività di quest'ultima, faccio un appello al presidente Panecaldo, affinché la delibera, frutto di un intenso lavoro delle due commissioni e del confronto con i Presidenti e i delegati allo sport di tutti i Municipi di Roma, oltre che con i rappresentanti del MIUR e del CONI, sia discussa quanto prima in Commissione Scuola, per ricevere l'ultimo parere prima di essere portata in Assemblea", lo ha dichiarato Svetlana Celli, presidente della Sport di Roma Capitale.

"Si tratta di un intervento fortemente atteso dalle associazioni sportive e soprattutto dai municipi che in queste settimane stanno pubblicando i nuovi bandi triennali per la gestione delle palestre scolastiche sulla base del vecchio regolamento. Per questo mi appello alla sensibilità istituzionale del collega Panecaldo per dare un nuovo impulso alla proposta".

METRO C, CELLI (CIVICA): "RITARDI E SPRECHI NON APPARTENGONO A QUESTA AMMINISTRAZIONE"

"Concordo con le dichiarazioni del collega Riccardo Magi, che giustamente punta il dito sui ritardi e gli ingiustificabili aumenti nei costi per la realizzazione delle Metro C. Ma i ritardi, gli sprechi e la malagestione dei lavori hanno radici profonde che non possono di certo essere imputate all'amministrazione Marino che, in netta discontinuità rispetto al passato, ha lavorato ogni giorno con serietà per garantire il rispetto dei tempi, la regolarità dei lavori e la sanità della gestione finanziaria. Una linea di condotta che sarà applicata anche in futuro, a partire dal completamento della tratta San Giovanni-Colosseo, per poi proseguire fino a Piazzale Clodio, per riunire Roma", lo ha dichiarato Svetlana Celli, delegata alla Viabilità e Trasporti della Città Metropolitana di Roma Capitale.

COMUNE, CELLI (CIVICA): "FRANCO MARINO ESEMPIO DI STILE POLITICO E UMANO""Faccio i più sinceri auguri di buon lavoro a Franco Marino, per il suo nuovo incarico di capogruppo Lista Civica Marino e ringrazio il capogruppo uscente Luca Giansanti per questi due anni di impegno in Assemblea Capitolina. Prosegue il lavoro quotidiano della Lista Civica al servizio dei cittadini e all'insegna della buona politica, dell'impegno sul territorio e della legalità", lo ha dichiarato Svetlana Celli, presidente della Commissione Personale, Statuto e Sport di Roma Capitale

"Franco Marino, al quale ormai mi lega una sincera amicizia nata in Aula Giulio Cesare, saprà sicuramente portare avanti questo impegnativo compito istituzionale con il rigore morale, la passione e la signorilità che fino ad oggi lo hanno contraddistinto sia come politico, sia come persona".

CIAK VILLAGE, TORQUATI: ULTIMATI OGGI I LAVORI DI SGOMBERO

"Questa mattina sono stati ultimati i lavori di sgombero di viale Tor di Quinto 57b, un'area occupata e tollerata da oltre 20 anni, protagonista anche del tragico evento della morte del tifoso napoletano Ciro Esposito.

Grazie ad un lavoro collettivo e con la giusta determinazione siamo riusciti ad intervenire e consegnare di nuovo ai cittadini romani un'area vastissima nel cuore di Roma che era stata pensata per i mondiali di calcio del 1990.

Un grande lavoro fatto in sinergia con Roma Capitale, ma che mi impone di ringraziare in particolare per il XV Municipio il nostro Ufficio Tecnico e il nostro Comando dei Vigili. Tali operazioni sono state effettuate affrontando con cura anche le difficoltà sociali incontrate lungo questo percorso. Ringrazio inoltre i nostri assessori Alessandro Cozza ed Elisa Paris e rivolgo infine un ringraziamento particolare all'Assessore allo sport del Comune di Roma Paolo Masini e al Dipartimento Sport di Roma Capitale". Lo comunica in una nota il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Frosinone usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento