Politica

Roma XV, Torquati: Natale XVoi successo della periferia romana

Si sono concluse le festività natalizie ed intendiamo esprimere la nostra soddisfazione per il successo ottenuto dalla manifestazione “Natale XVoi”, che si è svolta a Labaro ed è stata promossa dal XV Municipio con bando pubblico, senza alcun tipo...

Si sono concluse le festività natalizie ed intendiamo esprimere la nostra soddisfazione per il successo ottenuto dalla manifestazione "Natale XVoi", che si è svolta a Labaro ed è stata promossa dal XV Municipio con bando pubblico, senza alcun tipo di finanziamento e con il patrocinio dell'Ente Parco di Veio.

Un evento culturale e di enogastronomia sostenibile che ha coinvolto l'intero quartiere facendo ruotare più di 60 espositori del territorio e che si è concluso nella giornata di ieri con i festeggiamenti per l'arrivo della Befana.

E' doveroso sottolineare come sia stata una preziosa occasione per riuscire a mettere in relazione persone ed esperienze diverse, grazie all'organizzazione di"Rosa d'Eventi" e alla collaborazione delle associazioni "Dama d'Erbe", "Porta Aperta", ma soprattutto voglio citare Barbara, Isabella, Gaetano, Marina, Viviana e tanti altri; grazie inoltre al volontariato di chi, con passione, ha messo a disposizione il proprio tempo libero.

La periferia deve essere assolutamente valorizzata, ogni giorno di più e con essa i cittadini che ci vivono, anche attraverso iniziative come queste, che terminano nel modo più bello e cioè con i sorrisi di tanti bambini alla vista della Befana". Lo ha dichiarato il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati.

VIGILI, CELLI (CIVICA): "VERIFICARE RESPONSABILITA' MA NO AD ACCUSE GENERICHE

Sui gravi episodi avvenuti a Roma la notte di Capodanno servono controlli puntuali e rigorosi per accertare le responsabilità e sanzionare eventuali 'mele marce' che hanno abusato dei diritti garantiti dalla legge, a discapito di Roma, dei romani e di quei vigili che hanno preso regolarmente servizio la notte di San Silvestro. Il merito e la professionalità devono tornare ad essere premiati, non penalizzati", lo ha dichiarato Svetlana Celli, presidente della Commissione Personale, Statuto e Sport di Roma Capitale.

"Tuttavia lanciare accuse generiche all'intero Corpo di polizia locale è ingiusto nei confronti di quanti ogni giorno lavorano con impegno e dedizione per la città. Visto che gli animi sono ancora caldi, è fondamentale evitare che, agli occhi dei cittadini, una piccola parte di vigili scorretti oscuri l'operato dei colleghi virtuosi", ha aggiunto.

SALARIO ACCESSORIO, CELLI (CIVICA): "RISTABILIRE CLIMA IDONEO A CONFRONTO"

"In merito alla riforma del salario accessorio, il primo passo è ristabilire le normali regole a livello nazionale per quanto attiene la contrattazione collettiva, regolarizzando e normalizzando i rinnovi dei contratti degli enti locali che devono tornare ad essere rinnovati ogni tre anni", lo ha dichiarato Svetlana Celli, presidente della Commissione Personale, Statuto e Sport di Roma Capitale

"Inoltre va progettato un moderno ed efficiente modello organizzativo dei servizi che Roma Capitale deve garantire agli utenti e ai cittadini, come in parte già previsto nel piano consegnato alle O.O.S.S. Fondamentale, infine, è ristabilire un clima idoneo per la ricerca di un accordo che sostenga il cambiamento in atto, valorizzando il personale capitolino sia professionalmente che economicamente. In questo senso la relazione del MEF, che pure apprezziamo per la competente analisi tecnica, va considerata nella giusta dimensione ma sicuramente non come unico elemento sul quale fondare la costruzione di un nuovo modello di contratto decentrato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma XV, Torquati: Natale XVoi successo della periferia romana

FrosinoneToday è in caricamento