Roma XV, via Flaminia, Torquati (pd): "traffico e disagi da questa mattina per intervento su aiuole spartitraffico"

"Roma Nord paralizzata dal traffico da questa mattina, a causa dell'intervento di potatura sulle aiuole spartitraffico da parte di ASTRAL.

Daniele Torquati-8

"Roma Nord paralizzata dal traffico da questa mattina, a causa dell'intervento di potatura sulle aiuole spartitraffico da parte di ASTRAL.

Un intervento richiesto con troppo ritardo da parte del Municipio XV e realizzato in condizioni non ottimali dall'ente della Regione Lazio, in pieno giorno e bloccando totalmente un'arteria stradale di fondamentale importanza in pieno orario lavorativo.

Se pensiamo che ASTRAL, o chi per lei, si è messa in movimento per la prima volta lo scorso anno, dopo ben 8 anni di attesa e solo in seguito alla richiesta effettuata dalla precedente giunta municipale, ci chiediamo come mai l'attuale amministrazione non abbia pensato a richiedere ad Astral di procedere alle operazioni di sfalcio e potatura in periodo estivo e in orario notturno, così come da noi preventivamente richiesto da noi lo scorso anno.

Come annuncia trionfalmente l'Assessore municipale all'Ambiente su Facebook, gli interventi si protrarranno per alcuni giorni, così come i disagi e le lunghe code dovute al traffico.

Chiediamo dunque all'assessore, invece di gioire trionfalmente per un risultato che non è tale e che sta procurando soltanto disagi ai cittadini del XV, di effettuare i passaggi necessari per obbligare ASTRAL a proseguire nell'intervento in orario notturno. Speriamo che l'assessore accetti il nostro suggerimento, vista l'esperienza che abbiamo accumulato in più di tre anni nel condurre battaglie, spesso lunghe ed estenuanti, con ASTRAL per vedere garantita la manutenzione delle grandi arterie stradali del nostro territorio." Così in una nota Daniele Torquati, Capogruppo PD in Municipio XV.

ROLLO (PD): EFFETTUATO INTERVENTO MESSA IN SICUREZZA ALBERATURA VIA DELLA STAZIONE CESANO

Dopo anni di segnalazioni e di preoccupazioni da parte dei cittadini di Cesano, dovute alla presenza di un'alberatura pericolante sita in Via della Stazione di Cesano 619-623, questa mattina finalmente è stato effettuato un intervento di messa in sicurezza del pino.

"Lo scorso 19 luglio abbiamo comunicato alla cittadinanza di aver chiesto con una lettera un sopralluogo dei Vigili del Fuoco mirato a valutare lo stato dell'albero alto circa 18 metri, appartenente a una proprietà privata, che invadeva pericolosamente l'intera carreggiata di una via ad alta percorribilità.

Tra il 2014 e l'inizio del 2016 si è provveduto a verificare, tramite la Polizia Locale e i nostri Uffici Tecnici, la pericolosità effettiva della pianta e a notificare ai proprietari due diffide di esecuzione lavori. Ma, a fronte dell'inerzia dei proprietari e in seguito alla tromba d'aria che lo scorso novembre ha sradicato numerosi alberi a Cesano, causando addirittura la morte di una persona, si è deciso di non aspettare più. Così questa mattinata, con un gruppo nutrito di cittadini, ho chiamato prima i Vigili del Fuoco e poi i Vigili Urbani, i quali una volta in loco hanno provveduto ad avvisare i Vigili del Fuoco di Campagnano che prontamente sono intervenuti. Si attende ora la relazione dei Vigili e il sopralluogo dell'agronomo, a spese della proprietaria, presente nelle varie fasi di intervento, con i quali si accerterà lo stato attuale del pino che, in caso di pericolosità, verrà definitivamente rimosso. Si continuerà a vigilare e monitorare la situazione ancora nei prossimi mesi.

Oltre a ringraziare sentitamente i Vigili Urbani e i Vigili del Fuoco per l'intervento, il ringraziamento più grande va alla comunità di Cesano, oggi presente durante le operazioni e che si è dimostrata ancora una volta unita, non solo in occasione di eventi locali, ma nei veri momenti di bisogno, come ha già ampiamente dimostrato nei giorni successivi alla tromba d'aria."

Così in una nota la Consigliera PD del Municipio Roma XV Agnese Rollo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento