menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nucheli natale-2

nucheli natale-2

Serrone, dalla Regione Lazio due milioni di euro per scuole e delegazione (palazzo Fuksas)

Il sindaco Natale Nucheli fa il punto sulle opere pubbliche: oltrre ai lavori in corso arrivano maxi finanziamenti

Il sindaco Natale Nucheli fa il punto sulle opere pubbliche: oltrre ai lavori in corso arrivano maxi finanziamenti Mentre si avviano a conclusione opere importanti sul territorio comunale e stanno per iniziare interventi fondamentali per la ruralità di Serrone, l'Amministrazione comunale mette a segno ulteriori colpi ed ottiene quasi due milioni di euro di finanziamenti per sistemare tutte le scuole, di ogni ordine e grado, e per l'adeguamento sismico della delegazione comunale a La Forma.

Sono, invece, quasi ultimati i lavori di adeguamento sismico della casa comunale (un intervento da circa 500 mila euro della Regione Lazio), quelli per la messa in sicurezza del movimento franoso di via Merago (altri 500 mila euro regionali) e di completamento della strada suburbana di collegamento Serrone - San Quirico (tra via Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e il centro storico), per ulteriori 310 mila euro.

Prossimi all'inizio dei lavori, gli interventi finanziati con fondi del Piano di sviluppo rurale 2007-2013 che interessano il miglioramento della viabilità rurale su via Mola del Fattore, via Le Prata, via Pianillo e via La Mola (per circa 200 mila euro); la riapertura della strada Canapine, da bivio di Rocchi a via La Mola, per un importo di 140 mila euro e la manutenzione del canale di scolo che costeggia la pista ciclabile (da via delle Grotte fino al Calascione) per una somma di 80 mila euro. A questi si aggiunga il miglioramento della sicurezza stradale per l'innesto di via Prenestina - Enrico Berlinguer - via Forese, per euro 188.000 (cofinanziato con fondi comunali e Regione Lazio) per la quale è stata già espletata la gara d'appalto e manca solo la consegna dei lavori.

Ma le notizie più clamorose sono quelle giunte in questi giorni quando, dalla Regione Lazio, una dopo l'altra sono arrivate le comunicazioni di quasi due milioni di euro di finanziamenti per la messa in sicurezza e la sistemazione di tutte le scuole e dell'altro edificio pubblico di Serrone, sede della delegazione comunale, della biblioteca e della sezione primavera, che con 768 mila euro (totalmente a carico della Regione Lazio) subirà un completo adeguamento sismico che consentirà anche di migliorarne la fruibilità e il risparmio energetico.

Tra i primissimi nel Lazio, il Comune di Serrone si è piazzato nella graduatoria per l'edilizia scolastica, dove ha ottenuto un finanziamento di ben 762 mila e 500 euro per la messa in sicurezza e adeguamento sismico della scuola elementare. Direttamente dal Governo nazionale arrivano, inoltre, i 253 mila euro del progetto "scuola sicura" che serviranno per la riqualificazione e messa in sicurezza della scuola media "Salvatore Prili" (lavori già appaltati con inizio previsto alla fine dell'anno scolastico) mentre ulteriori 50 mila euro, del fondo di riparto dell'edilizia scolastica, saranno utilizzati per la sistemazione e manutenzione della scuola elementare.

Come se non bastassse, vale la pena ricordare che la Regione Lazio ha concesso anche diversi finanziamenti per le manifestazioni in programma la prossima estate ed un contributo di 25 mila euro per la perimetrazione dei nuclei abusivi mentre già chiusi e rendicontati, per restare sulle strutture pubbliche, sono i 25 mila euro di messa in sicurezza del campo sportivo comunale.

"La politica delle relazioni e la buona progettualità - spiega il sindaco Natale Nucheli - ci hanno permesso di ottenere finanziamenti importanti, per una realtà come la nostra, con cui riusciremo a sistemare nel modo migliore, anche in termini di sicurezza e risparmio energetico, tutto il comparto scuola e gli edifici pubblici. Se a questi aggiungiamo gli interventi che sono in fase di ultimazione e quelli che stanno per partire, si ha il senso di come il lavoro svolto da questa Amministrazione comunale stia cambiando il volto e la vivibilità di Serrone. Un grazie, ovviamente, va alla Giunta Zingaretti, che si mostra sempre attenta e sensibile alle sollecitazioni, e al presidente della commissione regionale bilancio, Mauro Buschini, che questo territorio lo conosce bene e si mostra sempre molto vicino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Frosinone, oggi si festeggia "Santa Fregna"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento