Serrone, intonaco sul muretto della piazzitella, fioccano le polemiche

Il muretto della piazzitella di Serrone non è una semplice struttura verticale con funzione portante ma un oggetto che parla ed ha sentimento per via del suo valore storico (anche se non remoto), sociale ed inevitabilmente affettivo.

Il muretto della piazzitella di Serrone non è una semplice struttura verticale con funzione portante ma un oggetto che parla ed ha sentimento per via del suo valore storico (anche se non remoto), sociale ed inevitabilmente affettivo.

Anche se apparentemente di poco valore, la più piccola pietra del muretto della piazzitella di Serrone è degna di rispetto come coloro che l'hanno lavorata e l'hanno composta insieme alle altre. Perché è proprio questo che accadde a Serrone nell'estate del 1998: un folto gruppo di serronesi in piena libertà e gratuitamente, mosso dal solo amore per il proprio territorio, si armò di martelli e scalpelli, di una molazza e di qualche spazzola e riportò alla luce le pietre omogenee dell'antico muro. Quel muro che oggi i serronesi stanno difendendo dalla decisione del sindaco Nucheli di modificarne l'originaria realizzazione e di intonacarlo perché così prevede il progetto di rifacimento delle facciate di Serrone – Centro Storico.

Ma il sindaco interviene su facebook e attraverso il profilo del Comune di Serrone tranquillizza i cittadini facendo presente che la sua Amministrazione ha già da tempo disposto di non toccare il muretto.

Oggi, venerdì 17 giugno, il consigliere di opposizione Andrea Moscetta ha preso visione del progetto rilevando che il muretto della piazzitella risulta da intonacare, così come risultava in data 9 maggio quando prese visione dello stesso progetto con il collega consigliere Giancarlo Proietto.

“Ci troviamo, dunque, costretti a smentire le dichiarazioni rese dal sindaco in data 14 giugno 2016 attraverso il profilo facebook istituzionale del Comune di Serrone nel quale si legge che la sua Amministrazione Comunale ha già da tempo disposto che non venga mutato lo stato attuale del muretto della piazzitella al fine di salvaguardarne l'originaria realizzazione con pietre omogenee. Invitiamo il sindaco di Serrone ad assumere un atteggiamento di serietà, di onestà e di trasparenza nei confronti della popolazione serronese”.

I due consiglieri si augurano un dietro front dell'Amministrazione Comunale certi che all'interno della maggioranza c'è chi non condivide le scelte bizzarre del suo sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento