Serrone, nel Gal: opportunità per le aziende del territorio

Il sindaco Nucheli commenta l'approvazione del Gal in cui è inserito il comune  

Il sindaco Nucheli commenta l'approvazione del Gal in cui è inserito il comune

C’è anche il Comune di Serrone, nell’ambito del Gal dei Monti Ernici e Simbruini, tra i beneficiari dei 60 milioni di euro stanziati dalla Regione Lazio per i Gruppi di Azione Locale, composti da comuni e altri soggetti pubblici più investitori privati, uniti sotto progetti di sviluppo di un’area rurale per avere contributi dell’Unione europea e del Fondo europeo agricolo di orientamento.

In particolare la Regione Lazio assegnerà 5 milioni di euro a testa per i 12 Gal del Lazio con i migliori progetti. Nel Gal dei Monti Ernici e Simbruini, con sede a Vico nel Lazio, insieme a Serrone ci sono i comuni di Acuto, Alatri, Collepardo, Filettino, Fiuggi, Fumone, Guarcino, Piglio, Torre Cajetani, Trevi Nel Lazio, Trivigliano e Vico nel Lazio.

Nello specifico i GAL, per i loro Piani di Sviluppo Locale (PSL), consentono di intervenire, con ben 60 milioni di euro, in settori importanti come sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali; valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali; valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio artistico legato al territorio; accesso ai servizi pubblici essenziali, riqualificazione urbana con creazione di servizi e spazi inclusivi per la comunità, reti e comunità intelligenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Gal – commentano il sindaco Natale Nucheli e l’assessore alle politiche agricole Emiliano Campoli – è di grande importanza non solo per il Comune, che può attingere a risorse specifiche, quanto alle aziende del settore agricolo e degli altri ambiti che possono attingere direttamente a finanziamenti importanti per la crescita e la promozione delle aziende stesse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento