Serrone, Nucheli sul muretto: "inaccettabile la presa in giro dei cittadini!"

Sul muretto in centro il sindaco spiega: "Non si tocca: chi dice il contrario o è in malafede o non conosce le procedure"

Natale Nucheli-2

Sul muretto in centro il sindaco spiega: "Non si tocca: chi dice il contrario o è in malafede o non conosce le procedure"

“Come ripeto già da tempo, amministrare un Comune, oggi più che mai, è cosa seria! Ogni giorno siamo costretti a correre dietro tantissime questioni e problematiche che riguardano i cittadini e il paese e non si può perdere tempo dietro qualche burocrate a caccia di consenso, sia esso elettorale o di carattere personale non mi è dato saperlo. Resto sconcertato nel leggere, su alcuni organi di stampa, le dichiarazioni di un consigliere di minoranza sulla questione del muretto in piazzitella per il quale, come già comunicato ufficialmente in data 14 giugno, 'questa Amministrazione comunale ha già da tempo disposto che non ne venga mutato lo stato attuale al fine di salvaguardarne l'originaria realizzazione con pietre omogenee'. Non starei qui a replicare se non fosse che, in questo modo, la minoranza più che criticare il sindaco sta prendendo in giro i cittadini. E questo è inammissibile!"

Lo dichiara il sindaco di Serrone, Natale Nucheli, replicando al consigliere Andrea Moscetta che, in una nota stampa, ricostruisce in modo parziale e fazioso la vicenda invitando “il sindaco di Serrone ad assumere un atteggiamento di serietà, di onestà e di trasparenza nei confronti della popolazione serronese”.

"Un invito – precisa Nucheli – che rispedisco al mittente il quale, per il ruolo istituzionale che ricopre, dovrebbe davvero comportarsi con serietà, onestà e trasparenza nei confronti della popolazione serronese. Dopo la nostra comunicazione ufficiale sul muretto, puntuale a seguito di alcune richieste di cittadini, è vero che il consigliere Moscetta si è recato all'Ufficio tecnico ma è anche vero, nonostante egli dimentichi di dirlo, che il responsabile geometra Mario Rossi non solo gli ha confermato la decisione dell'Amministrazione (di lasciare il muretto così com'è) ma gli anche spiegato nel dettaglio gli atti di compiere prima che ciò venga riportato nelle carte. Anche se un consigliere comunale, a maggior ragione se si era candidato a sindaco, dovrebbe già saperlo, è stato spiegato Moscetta che un progetto così ampio e complesso, come quello delle facciate del centro storico, non si modifica con un segno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento