Sabato, 25 Settembre 2021
Politica Serrone

Serrone, la nuova Giunta di Giancarlo Proietto subito al lavoro

Due le donne: Enilde Tucci vicesindaco e deleghe pianificazione e sviluppo e turismo. Claudia Damizia a politiche sociali e sport. Andrea Moscetta Lavori Pubblici a Mario Terenzi territorio e mobilità

Il sindaco Giancarlo Proietto ha firmato oggi il decreto di nomina dei quattro assessori, due uomini e due donne, che compongono la nuova Giunta comunale di Serrone.  Enilde Tucci, 35 anni, già assessore e vice sindaco fino al 2013, è vice sindaco e assessore a “Pianificazione e sviluppo”, con deleghe specifiche su bilancio, commercio, attività produttive, sviluppo economico, lavoro, turismo ed eventi. Ad Andrea Moscetta, 42anni, consigliere comunale uscente, va l’assessorato a “Lavori pubblici e personale”, con competenze specifiche su lavori pubblici, urbanistica, ambiente e personale. Prima esperienza, invece, per gli altri due membri della Giunta Proietto: Claudia Damizia, 36 anni, alle “Politiche sociali”, si occuperà di sport, politiche per l'infanzia e la famiglia, politiche scolastiche, politiche culturali, associazionismo, giovani, anziani, disabilità, sanità e salute, mentre a Mario Terenzi, 48 anni, vanno “Decoro, Territorio e Mobilità”, per seguire tutto ciò che riguarda decoro urbano e del territorio, agricoltura e politiche agricole, mobilità e trasporti.

Il Saluto del Sindaco

“In questo modo – commenta il sindaco Giancarlo Proietto – possiamo partire subito a lavorare per Serrone. Abbiamo visto che ci sono scadenze importanti che, con la nuova Giunta, vogliamo cogliere fin da subito. Ringrazio i neo assessori per la disponibilità ad accettare l’incarico e a mettersi al lavoro immediatamente per la nostra comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serrone, la nuova Giunta di Giancarlo Proietto subito al lavoro

FrosinoneToday è in caricamento