Sora, manto stradale a pezzi. Il sindaco: "interverremo appena il tempo ci darà tregua"

Strade colabrodo in tutta la città ma non è una novità per i sorani che non le vedono riasfaltate da oltre vent'anni

“Ci troviamo ad affrontare, in queste ore, una situazione di criticità del manto stradale che è dovuta, in gran parte, alle condizioni   meteorologiche avverse dell’ultimo periodo. Interverremo per la messa in sicurezza della rete stradale appena il maltempo ci darà una tregua”. A dichiararlo sono il Sindaco Roberto De Donatis e il Consigliere delegato alla Manutenzione Lino Caschera in merito alle attuali problematiche che stanno interessando il sistema viario.

Neve, sale, acqua i nemici dell'asfalto

“La recente nevicata, con la conseguente formazione di lastre di ghiaccio e lo spargimento del sale di per sé corrosivo, ha danneggiato l’asfalto dove si sono formate buche anche di grandi dimensioni. A peggiorare la difficile situazione le incessanti ed abbondanti piogge di questi giorni. Ci troviamo con un asfalto ancora bagnato che ci impedisce di intervenire perché il materiale impiegato non si asciugherebbe e non avrebbe presa. La situazione è precipitata nelle ultime ore e la nuova ondata di maltempo non permette la messa in sicurezza del manto stradale.

Non è una novità per i sorani

Teniamo a precisare, però, che lo stato disastrato della nostra rete viaria non è certo una novità per la cittadinanza visto che da oltre venti anni le arterie sorane non vengono riasfaltate. Abbiamo avuto un’eredità molto difficile da gestire alla quale stiamo cercando di dare soluzione con un’attività capillare di risistemazione che abbiamo accuratamente pianificato ma che, al momento, è ferma a causa dell’avversa situazione meteorologica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al via le segnazioni

Nel frattempo ringraziamo chi, con una solerzia a tratti eccessiva, ci va segnalando le buche più pericolose, consentendoci di programmare con un’attenzione ancora maggiore le azioni prioritarie. Ribadiamo, quindi, che ci stiamo organizzando per intervenire con la massima   efficacia non appena le condizioni meteo lo consentiranno. Nel frattempo raccomandiamo agli automobilisti di prestare attenzione alla guida”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento