Sora, pericolo elettrosmog, i 5 Stelle chiedono un Piano antenne

Sarà discussa durante il prossimo Consiglio comunale la mozione del consigliere Pintori per l'adozione di un Regolamento di controllo sugli impianti di tele-radiocomunicazioni

L’installazione di due nuovi tralicci per antenne, uno realizzato in via Croce Branca, l’altro da realizzare in via Cellaro, ha destato forte preoccupazione tra i cittadini che risiedono nelle immediate vicinanze dei siti, soprattutto per i possibili effetti derivanti dall’esposizione continua alle onde elettromagnetiche, il cosiddetto “Elettrosmog”.

Piano Antenne

Al riguardo, al fine di tutelare la salute della cittadinanza, il M5S Sora ha depositato una proposta di mozione, che sarà discussa nel prossimo Consiglio Comunale, per chiedere l’adozione di un Regolamento per la localizzazione, l’installazione ed il monitoraggio degli impianti di tele-radiocomunicazioni, il cosiddetto “Piano Antenne”. Questo rappresenta lo strumento idoneo per disciplinare nel territorio comunale il processo di localizzazione degli impianti di tele e radiocomunicazione. 

Nel dettaglio

"Con il “Piano Antenne” - spiega in una nota il consigliere Fabrizio Pintori - si intende arginare il fenomeno delle cosiddette “antenne selvagge” ormai presente in tanti Comuni, assicurando un corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti, ma, si ribadisce, soprattutto per minimizzare l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici

La tutela della salute, infatti, è il principale obiettivo che si vuole raggiungere con la mozione. A tal proposito, è auspicabile che il futuro regolamento. come quelli di numerosi Comuni, si basi sull’applicazione del principio di precauzione. In rispetto a tale principio, quando vi è anche solo la possibilità che un'attività possa provocare dei danni alla salute o all'ambiente, è necessario adottare ed impiegare delle misure preventive volte a scongiurare gli eventuali rischi o a ridurli il più possibile.

I pericoli

Oggi risulta sempre più impellente regolamentare l’installazione di nuove antenne, soprattutto alla luce degli studi scientifici più recenti, che hanno messo in risalto l’impatto dell’esposizione umana ai livelli di radiazioni a radiofrequenza (RFR) prodotti da ripetitori e trasmettitori per la telefonia mobile, ed hanno constatato aumenti statisticamente significativi nell’incidenza dei tumori maligni e dei tumori rari delle cellule nervose del cuore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non c’è più tempo, l’approvazione di un “Piano Antenne” non può essere procrastinata o ulteriormente ritardata, la salute dei cittadini va salvaguardata. Proprio per questi motivi, il M5S Sora auspica che la mozione possa trovare ampio consenso in Consiglio Comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento