Amministrative 2021 a Sora, Fratelli d'Italia traccia le linee guida

Lo scopo primario del partito è quello di proseguire il lavoro finalizzato alla creazione di una coalizione di centrodestra con un candidato sindaco che deve ricondursi ai princìpi, agli ideali e ai valori di centrodestra

Coalizione di centrodestra e candidato a sindaco condiviso dai partiti alleati e dalle liste civiche. Il Circolo cittadino di Sora di Fratelli d'Italia, dopo qualche giorno di silenzio, torna sui temi che negli ultimi tempi lo hanno messo sotto i riflettori della politica sorana e che in un primo momento avevano lasciato trasparire, dal suo interno, visioni discordanti circa il 'cavallo da corsa' su cui puntare sulle prossime elezioni Amministrative.

Visioni diverse

Da una parte chi metteva il veto categorico sul De Donatis Bis dall'altra chi non escludeva alcuna ipotesi considerando ancora troppi i punti interrogativi sulle scelte degli alleati. Una riunione del circolo cittadino è stata necessaria per aprire al dialogo fra le parti e deliberare all'unanimità quelli che saranno i principi e le linee programmatiche per le comunali Sora 2021. Cosa ne è emerso? A spiegarlo è il direttivo cittadino che premette: "Non si può non riconoscere a Fratelli d'Italia l'impegno e l'affidabilità mostrata nel mantenere il patto di governo stipulato con gli alleati, e soprattutto con i cittadini. Le vicende che si sono succedute, però, appartengono alla cronaca politica contemporanea, e vi è un recente passaggio che ha visto come involontario protagonista il nostro Partito, e di cui il gruppo ha dovuto debitamente tener conto per le decisioni da intraprendere".

Detto ciò: "Le scelte del gruppo cittadino non possono non prendere in considerazione quanto accade a livello nazionale: il Paese è oggi governato dall’ennesimo governo non-eletto. L’ironia della sorte (o della legge elettorale) vede addirittura il PD al governo, nonostante questo sia sempre più marginalizzato dall'elettorato, come si vede dalle elezioni locali, dove il centrodestra unito ha vinto quasi ovunque. A ciò si aggiunge che Fratelli d'Italia vede incrementare sensibilmente il suo consenso.

Coalizione di centrodestra e sindaco con valori di centrodestra

Alla luce di queste considerazioni, si porta a conoscenza che lo scopo primario di Fratelli d’Italia, è quello di proseguire il lavoro finalizzato alla creazione di una coalizione di centrodestra. Sul punto, è opinione del gruppo che, per poter davvero parlare di coalizione di centrodestra, il candidato sindaco debba ricondursi ai princìpi, agli ideali e ai valori di centrodestra. Restiamo convinti che il futuro Sindaco debba essere una persona che gode del più ampio consenso da parte di tutti, intendendo per tutti sia i partiti facenti parte la coalizione, che i cittadini. È necessario che la politica torni a svolgere un ruolo primario sul territorio, e riteniamo che questo percorso possa essere intrapreso e portato a termine solo riportando i simboli partitici ad essere il fattore trainante dell'attività amministrativa del paese e delle città in genere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Apertura alle lieste civiche e primarie

Ciò non toglie che venga sottolineata l'importanza delle realtà civiche esistenti sul territorio, che potrebbero avere un ruolo determinante nell'attività politica e amministrativa, fermo restando che, anch'esse, debbano essere rappresentative di certi valori, che sono quelli che hanno sempre contraddistinto una certa area politica. In virtù di queste ragioni, riteniamo necessario e doveroso, che chiunque ambisca alla carica di primo cittadino, non possa esimersi dalla prova delle elezioni primarie, mostrando così il compiacimento degli elettori, partendo però dal presupposto che, tale decisione, debba essere concordata e decisa con tutti i facenti parte la coalizione dal quale l'aspirante sindaco voglia farsi sostenere. È chiaro altresì, che il partito Fratelli d'Italia lavorerà per ottenere il massimo risultato elettorale possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento