menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora, la Farmacia comunale è chiusa. Pintori: "Chi pagherà per questo?"

L’Amministrazione De Donatis ha avuto circa una anno e mezzo per risolvere la situazione, ma evidentemente un lasso di tempo così lungo non è bastato

"Mentre la classe politica sorana è impegnata, per amore di Sora e dei sorani, a tessere alleanze e trovare il nome utile da candidare nel 2021, la Farmacia Comunale è chiusa". L'attacco all'Amministrazione sorana arriva dal consigliere di opposizione dei 5 Stelle, Fabrizio Pintori. "Dopo essere rimasta chiusa per qualche giorno ad inizio gennaio, dal pomeriggio del 29 maggio la Farmacia Comunale non ha riaperto. Si tratta di una brutta notizia per Sora, soprattutto in questo periodo di emergenza causato dal coronavirus. Chi si assumerà la responsabilità politica di quanto accaduto?

L’Amministrazione De Donatis ha avuto circa una anno e mezzo per risolvere la situazione, ma evidentemente un lasso di tempo così lungo non è bastato e le osservazioni ed i suggerimenti provenienti dal M5S Sora non sono stati recepiti.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti i sorani. Un’attività funzionante, redditizia, con un ottimo bilancio, che produceva utili destinati per il 51% ai servizi sociali del Comune, adesso è chiusa.

Nelle intenzioni dell’Amministrazione De Donatis non ci sarebbe dovuta essere nessuna interruzione di servizio perché la gestione sarebbe dovuta passare alla società in house  (partecipata dal Comune al 100%) Ambiente e Salute srl, ma come è scritto queste erano le intenzioni.

La Maggioranza ha imposto la scelta di far gestire la farmacia con la formula della società in house, perché certa che l’iter amministrativo sarebbe terminato entro il 31 dicembre 2019.  Invece, l’iter si è protratto e sono state necessarie due proroghe. L’ultima scadeva il 31 maggio oppure al momento della conclusione della liquidazione.

I demeriti e l’incapacità amministrativa sono evidenti. A farne le spese sono sia i dipendenti della farmacia che tutta la città. Ogni giorno di chiusura porta un danno alle casse comunali, ma chi pagherà per questo?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento