Sora, diverbi appianati in Fratelli d'Italia: ora si lavora per costruire il progetto di centrodestra

Ieri il confronto con i consiglieri comunali ed il coordinamento cittadino. Faccia a faccia dopo i botta e risposta sulla stampa

Un incontro proficuo quello avvenuto ieri tra consiglieri e coordinamento cittadino di Fratelli D'italia a Sora. Un meeting necessario per chiarire alcune questioni che avevano trovato sfogo sulla stampa ma non in un confronto faccia a faccia tra i diretti interessati. Lo scontro si era acceso dopo le dichiarazioni del consigliere Massimiliano Bruni sul veto imposto al De Donatis bis, affermazioni alle quali gli altri due consiglieri di Fdi, la capogruppo Simona Castagna ed  il presidente del Consiglio comunale, Antonio Lecce, avevano replicato precisando che nessuna decisione era stata ancora presa a riguardo e che ogni esternazione di Bruni era frutto di considerazioni personali.

Ieri sera il confronto nell'ufficio del commisario cittadino Massimiliano Contucci per trovare la quadra. La volontà è quella di appianare ogni diverbio per convergere idee e programmi in un solido progetto in vista delle Amministrative 2021. Diversi gli aspetti sui quali si è trovato un punto di incontro. Fratelli d'Italia auspica a costruire un'aggregazione di centrodestra possibilmente con l'individuazione di un candidato che rifletta le sensibilità politiche della coalizione, ma non è stata esclusa nessuna ipotesi. Qualora non si dovesse arrivare ad una scelta condivisa, si potrebbe valutare la possibilità di ricorrere alle primarie proposte da Massimiliano Bruni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ll partito su Sora pare proiettato verso la stessa direzione, segnale questo che nonostante gli scontri accesi, di base esiste una squadra. Sullo sfondo resta ancora l'incertezza di come si muoveranno gli altri due partiti di cdx, Lega e Forza Italia, e di come verranno gestiti eventuali nuovi ingressi che al momento non sono ancora siglati sulla carta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento