Sora, firmato l'accordo da 17 milioni per l'Ospedale Ss. Trinità

I finanziamenti saranno destinati alla ristrutturazione e la messa a norma del nosocomio

Il Presidente della Regione Lazio e Commissario ad acta Nicola Zingaretti ha firmato l’Accordo di Programma con il Ministero della Salute per l’utilizzo dei fondi previsti dalla Legge 232 comma 140 art. 1. Finanziamenti pari a 17.010.367 euro destinati alla ristrutturazione e la messa a norma dell’ospedale SS.Trinità di Sora.

Ammodernamento e messa in sicurezza

“Si tratta di un importante stanziamento di fondi che era molto atteso e che ci permetterà di migliorare l’assistenza territoriale a Sora e in tutta la provincia. Stiamo portando avanti una programmazione di investimenti che mira all’ammodernamento e la messa in sicurezza delle strutture. Nel Lazio è in atto la più grande stagione di investimenti pubblici per l’edilizia sanitaria con risorse programmate per 1 miliardo di euro, una spinta importante per tutta l’economia regionale” lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Migliorare l'offerta sanitaria

"Il finanziamento di 17 milioni di euro per l'Ospedale SS. Trinità di Sora garantirà uno straordinario lavoro di ammodernamento strutturale fondamentale per migliorare la qualità dell'offerta sanitaria a Sora e in provincia di Frosinone" commenta il consigliere regionale Pd Mauro Buschini. "Il piano di investimenti della Regione Lazio - prosegue Buschini - oltre alle assunzioni di personale medico per servizi sempre più efficienti, prevede un ammodernamento dei nostri ospedali per strutture sempre più accoglienti e a misura di cittadino. Si inizia - conclude - con Sora, si proseguirà con gli altri nosocomi provinciali per una svolta davvero positiva per la nostra sanità".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento