Italia Viva Sora rispolvera l'ambizioso progetto della città intercomunale di Lirinia

Anche la città intercomunale tra gli obiettivi del partito per il rilanci della città. Il coordinatore Chiarlitti: "Andrebbe portato a compimento. Basta restare isolati"

Si torna a parlare del progetto della città intercomunale di Lirinia che nel 1991 arrivò ad essere oggetto di un referendum popolare indetto dalla Regione Lazio. Questoil quesito: "Ritiene l'elettore che debba essere istituito il comune di Lirinia comprendente i comuni di Sora, Isola del Liri, Arpino, Castelliri e Broccostella che vengono contestualmente soppressi?". Circa 30.000 furono gli elettori, di questi oltre 19.000 votarono per il sì. A rimetterlo in ballo è il comitato cittadino di Sora di Italia Viva aggiungendolo come obiettivo ad altre due opere per il rilancio della città.

"Noi di Italia Viva proseguendo il nostro dibattito interno, abbiamo aggiunto un altro mattone al nostro programma elettorale per il rilancio di Sora e del suo comprensorio. Oltre alle due grandi opere, ampliamento e completamento degli svincoli della superstrada Frosinone-Sora e Cassino -Avezzano, potenziamento delle tratte ferroviarie Sora – Frosinone, Sora-Cassino, lenta e alta velocità con integrazione collegamenti su gomma, al programma si aggiunge un altro ambizioso obiettivo, "La Città Intercomunale di Lirinia”.

Un progetto che andrebbe rispolverato e portato a compimento - annuncia il Coordinatore cittadino di Italia Viva, Loreto Chiarlitti - Inutile restare isolati. Oggi i finanziamenti statali arrivano con il contagocce, e spesso non sono sufficienti a coprire i servizi essenziali di un comune, specie se piccolo o medio. Con Lirinia sarebbe più semplice ottenere contributi, con notevoli i risparmi, come conseguenza per i costi più bassi sui servizi erogati. Ciò rafforzerebbe i comuni più a rischio, oltre a far uscire la nostra zona dall’ isolamento economico, produttivo con una promozione turistica e paesaggistica intercomunale, vivificante per tutti. Bisogna voltare pagina per il Bene collettivo e guardare oltre il campanilismo locale e personale. Ribadiamo il fatto di essere aperti a qualsiasi forza politica che condivida la stessa visione, ovvero il Bene Comune. Siamo e saremo il partito del Futuro!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento