Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica Via Casaleno

Stadio del Nuoto, si avvicina la scadenza della convenzione con la Fin. Pizzutelli: “Il Comune scongiuri la chiusura”

Il capogruppo consiliare del Pd si appella all’amministrazione comunale di Frosinone affinché proroghi o rinnovi l’accordo con la Federazione italiana nuoto entro il 31 luglio 2021

Lo Stadio del Nuoto di Frosinone

Il 31 luglio 2021 scadrà la possibilità di prorogare o rinnovare la convenzione tra Federazione italiana nuoto (Fin) e Comune di Frosinone per proseguire l’attività federale presso lo Stadio del Nuoto. Dalla stessa Fin, nel frattempo, sarebbero arrivati solleciti in tal senso via Posta elettronica certificata.

Vista l’ormai prossima data ultima, è il capogruppo consiliare del Pd Angelo Pizzutelli a chiedere a gran voce all’amministrazione Ottaviani di attivarsi affinché “scongiuri la chiusura” dell’impianto sportivo attivato oltre dodici anni or sono e “casa” di prestigiose manifestazioni natatorie.

Pizzutelli: "Si rischia una clamorosa chiusura"

Dallo stesso Pizzutelli, delegato allo Sport in seno alla segreteria provinciale del Partito democratico, scatta così un promemoria: “Il bellissimo impianto frusinate, tra i primi in Italia avendo ospitato le Nazionali di Pallanuoto ed eventi iridati ed inaugurato nel 2009 dalla Giunta Marini e la stessa Fin presieduta dal Senatore Paolo Barelli in occasione dei Mondiali di Nuoto di Roma, rischierebbe una clamorosa chiusura nel caso venisse meno tale convenzione”.

Il consigliere di opposizione, pertanto, auspica “positivi riscontri da parte del Comune di Frosinone che pare, ad oggi, non abbia dato riscontro alle Pec di sollecito inviate dalla Federazione italiaan nuoto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio del Nuoto, si avvicina la scadenza della convenzione con la Fin. Pizzutelli: “Il Comune scongiuri la chiusura”

FrosinoneToday è in caricamento