rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Subiaco, approvato il regolamento per i nuovi nomi alle strade del comune

E’ stato approvato dal Consiglio Comunale di Subiaco, il regolamento per la toponomastica stradale. La Delibera della Plenaria cittadina riguarda nello specifico, le norme che regolano le modalità di intitolazione e dediche a personaggi che hanno...

E? stato approvato dal Consiglio Comunale di Subiaco, il regolamento per la toponomastica stradale. La Delibera della Plenaria cittadina riguarda nello specifico, le norme che regolano le modalità di intitolazione e dediche a personaggi che hanno avuto a che fare con il capoluogo benedettino.

Il Regolamento stabilisce che è la Giunta Comunale l?organo atto ad adottare provvedimenti riguardanti la denominazione di aree pubbliche e luoghi in genere, mentre all?Ufficio Anagrafe è stato demandato il compito di proporre all?esame della Giunta, l?aggiornamento della toponomastica.

Tra le prerogative del nuovo regolamento c?è la disposizione, oltre ad assegnare a personaggi storici che hanno portato nel mondo il nome di Subiaco; inoltre il regolamento detta le regole per evitare la doppia denominazione delle aree (ad. Via Cavour, Piazza Cavour e Vicolo Cavor).

Inoltre, come è previsto, nello stesso Regolamento, non è possibile modificare nomi già esistenti per non arrecare disagi ai cittadini ivi residenti e danni economici alle attività ivi insediate", e che "nel rispetto della vigente normativa, non si possono attribuire denominazioni corrispondenti a nomi di persone che siano decedute da meno di 10 (dieci) anni, salvo i casi debitamente autorizzati in deroga dal Prefetto".

Per ultimo, lo stesso regolamento prevede sanzioni pecuniarie e l?obbligo di risarcire gli eventuali danni, per chiunque distrugga, danneggi, deteriori, occulti o renda in qualsiasi modo non visibili dalla strada le targhe viarie, le targhette della numerazione civica, le lapidi di commemorazione e di dedica.

Gabriele D?Acuti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subiaco, approvato il regolamento per i nuovi nomi alle strade del comune

FrosinoneToday è in caricamento