Subiaco, l’amministrazione replica sul Ponte di San Francesco; tutt’altro che indifferenza

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In merito ai presunti “crolli” del ponte di S. Francesco  “nell’indifferenza generale” si precisa che l’autore dell’articolo come di consueto non ha richiesto alcuna informazione all’amministrazione competente...

ponte san francesco

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In merito ai presunti “crolli” del ponte di S. Francesco “nell’indifferenza generale” si precisa che l’autore dell’articolo come di consueto non ha richiesto alcuna informazione all’amministrazione competente, limitandosi ad una diffusione di notizie parziale e tendenziosa nonché palesemente erronee.

Nel merito della questione, a far rilevare l’assoluta incoerenza di quanto riportato e la paventata mancanza di deontologia professionale, basta far sapere che l’autore dell’articolo corrisponderebbe al titolare delle associazioni citate nel testo, quale “wwf” subiaco e “cittadini contro le mafie Subiaco”. In sostanza l’autore si limiterebbe a riportare posizioni personali, spacciandole per posizione di soggetti portatori di interessi diffusi.

Nel merito della questione si rende noto che il Comune di Subiaco, sul Ponte di s. Francesco, ha stanziato da bilancio comunale € 20.000,00 per il recupero della pavimentazione e di altre parte ammalorate, che l’Area Tecnica ha redatto idoneo progetto e che lo stesso è stato inviato alla Soprintendenza dei Beni Culturali per il parere necessario, preventivo all’esecuzione dei lavori.

Tutto ciò naturalmente non interessa l’autore che mira invece, come di consueto, con notizie parziali ed erronee, senza consultare le fonti, a minare la credibilità dell’azione amministrativa, presumibilmente per scopi politici strumentali.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento