menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Subiaco, Un’altra struttura a servizio della cittadinanza, un altro servizio per Vignola: apre il centro polifunizonale

Dalla vecchia scuola elementare di Vignola, da tempo in disuso, oggi una struttura moderna e funzionale prende vita nella frazione di Vignola. Un nuovo spazio che valorizzerà la zona e che fornirà a tutti i cittadini di un’ampia zona...

Dalla vecchia scuola elementare di Vignola, da tempo in disuso, oggi una struttura moderna e funzionale prende vita nella frazione di Vignola. Un nuovo spazio che valorizzerà la zona e che fornirà a tutti i cittadini di un'ampia zona residenziale servizi importanti per aumentare la qualità della vita.

Il Centro Polifunzionale da lunedì 25 aprile ospiterà servizi socio-sanitari: la Farmacia Comunale "Santa Chelidonia" srl, già aperta dal 2013 dall'amministrazione comunale, un ambulatorio medico grazie alla disponibilità dei medici di base e una sala polifunzionale che andrà a dare risposte concrete alle esigenze di socialità di Vignola stessa, ma anche di tutta la città di Subiaco.

La sala è infatti ampia e si renderà disponibile per attività culturali, sociali e convegnistiche.

Nel piano superiore saranno ospitati uffici comunali fra cui, nelle previsioni, il Giudice di Pace di Subiaco per il quale il Comune di Subiaco è in attesa del decreto ministeriale definitivo per la riapertura e uno spazio per la locale associazione di protezione civile.

L'opera è stata frutto di uno degli investimenti più importanti degli ultimi anni sul territorio sublacense. 1.142.187,38 ?. di cui il 90 % con contributo della Regione Lazio e il 10% a carico del Comune di Subiaco.

La ripresa del cantiere, dopo la transazione della controversia ereditata, fino alla conclusione delle opere è stato frutto di una determinata volontà amministrativa e di una disponibilità professionale dell'impresa affidataria Italpro srl, che nonostante il mancato trasferimento delle risorse regionali, ha lavorato con dedizione ed impegno a conclusione dell'opera.

"E' un momento importate e a lungo atteso. - ha commentato il Sindaco Francesco Pelliccia - All'inizio del nostro mandato ci siamo posti l'obiettivo di rifunzionalizzare la frazione e di dargli delle prospettive forti. L'apertura della farmacia comunale, la realizzazione di linee di pubblica illuminazione, il restauro di un luogo simbolico e turistico come l'eremo di S. Chelidonia, oltre alla recente installazione dell'erogatore d'acqua filtrata, hanno rappresentato tasselli importanti. Oggi il tutto si impreziosisce con questo ultima tessera che ha un valore importante. Servizi sanitari, uffici comunali e spazi per l'associazionismo sono funzioni importanti. Ringrazio personalmente tutti quei ragazzi e cittadini che in questi anni, con una ritrovata vitalità associativa e civica, hanno accompagnato questo processo di rilancio della frazione."

L'inaugurazione è prevista per le ore 17.00. Alle 18.00 ci sarà anche l'esibizione, nella nuova sala polifuzionale, del Concerto Coro voci bianche e giovanili "Minifonico le Sentinelle del Mattino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento