Supino, Dario De Santis nuovo capogruppo della maggioranza

Il sindaco Barletta gli ha anche affidato la delega allo sviluppo sostenibile

Cambiamenti importanti a Supino in ambito del consiglio comunale c’è stato l’ingresso di Dario De Santis nel gruppo “Cambia Supino”, a cui la maggioranza guidata dal Sindaco Gianfranco Barletta ha affidato la funzione di capogruppo e la delega allo Sviluppo Sostenibile.

Un passaggio importante che traccia la rotta verso un percorso di crescita legato al territorio e alla comunità. Le linee guida che nelle prossime settimane saranno definite intorno ad un gruppo di lavoro, non solo consiliare, si concentrano sulla necessità di riprogrammare il territorio in termini di opportunità di sviluppo, puntando ad obiettivi che tengano in primo piano la qualità della vita e che incentivino la partecipazione dei cittadini. Passaggi necessari, in tal senso, diventeranno intanto quelli inseriti all’interno di piani di programmazione a breve e medio termine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le prime dichiarazioni di De Santis al termine del consiglio: “È una grande soddisfazione che il tema dello sviluppo sostenibile entri nell’agenda amministrativa locale - non solo un cambio di paradigma con cui cercare di fronteggiare uno stato di emergenza epocale ma uno slancio verso una possibile crescita. Siamo tra i primi comuni a formalizzare un percorso in tal senso e aver iniziato a comprendere, in questo scenario, che c’è la possibilità di lavorare proficuamente verso obiettivi di
sostenibilità lo ritengo un notevole risultato. Sono consapevole del carico di insidie che si cela dietro l’orizzonte ma sono profondamente persuaso dalla visione alla base di questo percorso. Lavoriamo sin da subito per impostare un nuovo modello d’azione, avendo consolidato un’intesa di lungo corso su una prospettiva, i cui presupposti si sono rafforzati nei frequenti confronti con i suoi promotori, tra cui mi fa piacere citare l’amico Giovanni Pomponi - vice sindaco di spinta del nostro territorio, arrivando alla piena fiducia riconosciutami dal sindaco Barletta e dal gruppo consiliare, a cui vanno i miei migliori sentimenti di gratitudine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento