rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Politica

Tavola rotonda Fai Cisl Frosinone, presente De Angelis

Il presidente del Consorzio industriale del Lazio: "ll settore agricolo è un grande patrimonio del nostro Paese che va preservato"

"Un momento per confrontarci insieme al mondo imprenditoriale e sindacale e discutere del futuro di un settore primario della nostra provincia, che vanta un territorio meraviglioso e prodotti di qualità fiore all'occhiello della Ciociaria.

Prodotti di aziende che vanno tutelate. Per preservare queste produzioni e dare un futuro ai lavoratori del settore e ai nostri giovani. Come Consorzio noi stiamo facendo la nostra parte e uno dei provvedimenti da me fortemente voluto è quello sulla fiscalità di vantaggio, il cui bando è stato appena aperto. E poi l'investimento importante sulle infrastrutture, di cui oltre 30 milioni sulla provincia di Frosinone. Senza dimenticare la sostenibilità ambientale e in questo caso mi sento di citare il progetto di decarbonizzazione che abbiamo avviato con Sgi e Università di Cassino. Dobbiamo ragionare sul concetto di produttività. Tutto ciò che produce lavoro va di pari passo e il settore agricolo è un grande patrimonio del nostro Paese che va preservato. Grazie del bel momento di confronto alla Cisl. In particolare al segretario provinciale Luigino Polletta, al segretario generale della Cisl Lazio Enrico Coppotelli e al segretario nazionale Fai Cisl Onofrio Rota", lo ha affermato il Presidente Francesco De Angelis intervenendo alla tavola rotonda "Coltiviamo il futuro. Coltivare, nutrire, preservare. Insieme" organizzata a Ferentino dalla Fai Cisl di Frosinone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavola rotonda Fai Cisl Frosinone, presente De Angelis

FrosinoneToday è in caricamento