La motorizzazione non chiuderà, Unindustria ringrazia il sottosegretario ai trasporti

Il presidente Turriziani conferma quanto emerso nei giorni scprsi

Netta presa di posizione, anche da parte di Unindustria per non far chiudere la motorizzazione di Frosinone. Il problema è veramente spinoso e bene ha fatto il presidente provinciale Giovanni Turriziani a ringraziare, anzitutto il sottosegretario Nencini ed ha auspicato più personale”

Nel comunicato lanciato oggi si legge:  "Esprimo tutta la mia soddisfazione in merito alle rassicurazioni  del vice ministro Riccardo Nencini e così  come scritto direttamente dal dirigente del Ministero dei Trasporti alla direttrice di ANITA sul mantenimento della Motorizzazione civile a Frosinone che non è mai stata a rischio chiusura". 

Ad intervenire il Presidente di Unindustria Frosinone Giovanni Turriziani, che aggiunge: "Grazie alla nostra capillare rete di contatti e l'interessamento diretto di ANITA, Associazione di categoria di Confindustria che rappresenta le imprese leader di trasporto e logistica a livello nazionale ed europeo, che muovono 75 mila veicoli e si caratterizzano per maggiori dimensioni in ordine di dipendenti, fatturato ed investimenti, auspichiamo ora che tale importante ufficio funzioni al meglio e che venga munito del personale necessario. L'ufficio della Motorizzazione Civile è importante per Frosinone come la dogana per Chiasso. Impossibile farne a meno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento