rotate-mobile
Politica

Antica Terra di Lavoro, dipendenti senza stipendio e senza certezze. Ghera (FdI): "Intervenga la Regione"

Dopo oltre sei mesi dallo scioglimento del Consiglio dell’Unione non si conosce lo stato dell’avanzamento della procedura di liquidazione che interessa quattro impiegate e due operaie

"Vogliamo richiamare l’attenzione della Regione Lazio sulla vicenda dei dipendenti dell’Unione Comuni “Antica Terra di Lavoro” rimasti senza stipendio dal novembre 2017. Dopo lo scioglimento dell’Ente (con sede a Falvaterra – Fr), nel luglio scorso, quattro impiegate e due operaie sono state lasciate senza risposte concrete sulle prospettive di ricollocazione".

Non si sa nulla sulla procedura di liquidazione

"È inaccettabile - tuona il consigliere Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi alla Regione Lazio - che, ad oltre sei mesi dallo scioglimento del Consiglio dell’Unione, nulla si sappia sull’avanzamento della procedura di liquidazione. Pertanto richiediamo la convocazione in audizione nella Commissione Regionale Bilancio e in quella Lavoro, del Commissario liquidatore dell’Unione, dei Sindaci dei Comuni: Falvaterra, San Giovanni Incarico e Rocca D'Arce, nonché degli Assessori Regionali preposti".

Accelerare i pagamenti

"L’obiettivo è quello sollecitare la Regione a porre in essere tutte le iniziative funzionali alla ricollocazione dei dipendenti in altre amministrazioni, con priorità presso i comuni aderenti, come previsto dalla deliberazione di scioglimento ed inoltre, ad intervenire per accelerare il pagamento del spettanze dovute ai lavoratorie e quelle tuttora non percepite". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antica Terra di Lavoro, dipendenti senza stipendio e senza certezze. Ghera (FdI): "Intervenga la Regione"

FrosinoneToday è in caricamento