Vallepietra, tempo di bilanci per il Sindaco Pietrangeli: “Fatti e Concretezza”

L’amministrazione Pietrangeli a due anni dal proprio insediamento fa un bilancio del lavoro svolto e degli obbiettivi raggiunti, in primis è doveroso per onestà d’informazione replicare alle inesattezze ed

Pierluigi Pietrangeli

L’amministrazione Pietrangeli a due anni dal proprio insediamento fa un bilancio del lavoro svolto e degli obbiettivi raggiunti, in primis è doveroso per onestà d’informazione replicare alle inesattezze ed illazioniavanzate dall’opposizione in data 08.07.2016, frutto di una politica da bar, a loro tanto cara vista la scarsa presenza del gruppo di minoranza ai consigli comunali, c’è solo un piccolo grosso problema cari consiglieri – replica il sindaco- i fatti ed i numeri non sono opinabili né tanto meno confutabili.

La situazione politico-economica locale è,ad oggi, ottimale e invidiabile: un bilancio solido ed una coesione della maggioranza senza precedenti, maturata in un clima ottimale, figlio della schiacciante vittoria elettorale nelle ultime amministrative, ove la volontà sovrana dei cittadini ha chiesto, dopo quindici anni, all’attuale minoranza di farsi da parte e stare a guardare!

Il sindaco, ing. Pierluigi Pietrangeli, scende nel dettaglio e commenta i due anni appena trascorsi: “Lavori Pubblici: in un periodo socio-economico difficile e scarso di opportunità, l’amministrazione Pietrangeli si è distinta attraverso l’ottenimento di euro 450.000,00 tra contributi regionali e della Città Metropolitana di Roma Capitale, risultato più che soddisfacente in considerazione anche del fatto che non avendo scuole non abbiamo beneficiato di tale filone di contributi, il più importante dell’ultimo biennio. A questi vanno aggiunti 1.900.000 euro di richieste già ritenute ammissibili di contributi per il dissesto idrogeologico che saranno di prossima erogazione e permetteranno di intervenire sulla stabilità della Rupe della Santissima Trinità.

Sono intensi i rapporti con la Regione Lazio al fine di definire anche una riqualificazione e razionalizzazione dell’area commerciale del Santuario, non appena sarà accertata l’entità economica dell’intervento si provvederà al coinvolgimento attivo degli operatori!

Tra le opere completate vanno annoverate:la Piazza Italia, la Struttura Polivalente, la bonifica dell’area del Santuario della SS. Trinità,il percorso escursionistico Anello S.S. Trinità, la segnaletica turistica, le strutture per l’avvistamento della fauna selvatica, il restauro della Porta del Sole, la ristrutturazione della Caserma Carabinieri- Tutti lavori portati a termine.

Tra gli interventi in corso d’opera:la ristrutturazione del museo comunale, la realizzazione di parcheggi lungo la strada di accesso all’area commerciale a servizio del Santuario della SS. Trinità; l’ avvio della costruzione dei nuovi loculi cimiteriali.

Tra gli interventi in programmazione abbiamo la realizzazione di un ecocentro comunale, già finanziato, nonchéprogetti sperimentali per la riduzione ed il riutilizzo dei Rifiuti.

BilancioNonostante la forte contrazione in termini di supporto economico da parte dello Stato, l’Amministrazione è riuscita a garantire tutti i servizi al cittadino: assistenza ad indigenti nelle R.S.A., mai attivata prima seppur richiesta, assistenza scolastica e specialistica agli alunni, tutto in totale assenza da due anni del consueto Contributo Regionale.

I tributi comunali sono rimasti invariati sin dal mio insediamento eccezion fatta un piccolo aumento della TA.RI. (4,00 €annui a famiglia in media).

Vi è stato un risparmio di circa 15.000,00 €. sulle rate di ammortamento mutui contratti in precedenza mediante rinegoziazione con la Cassa DD.PP.

L’operazione più importante è stato il recupero di ben 134.924,47€ da canoni ICI ed IMU dovuti dall’Enel per l’invaso artificiale in Vallepietra, per usare una frase cara alla mia opposizione dal dopoguerra ad oggi nessuno se ne era accorto!Tutto frutto di un ottimo lavoro svolto in sinergia con l’assessore delegato, il vice sindaco Massimi Domenico.

SocialeSettore largamente abbandonato nel passato ripreso per mano dall’assessore Valentina Romani che per la prima volta ha iniziato a dare continuità e concretezza a ciò che in precedenza era frutto di iniziative sporadiche e mal coordinate, i bambini possono oggi usufruire della scuola di sci e di nuoto, campi estivi sempre garantiti e grazie a contributi presi di laboratori ricreativi durante l’anno (Nonno Prezzemolino, Nonno Panza, Pianto delle Zitelle ed altri).

Sono state avviate le procedure per l’assegnazione di borse lavoro, finalizzate al sostegno dell’occupazione.

Al fine di garantire anche a chi è isolato logisticamente una maggiore interazione col mondo esterno si è lavorato per implementare i canali televisivi, si è installata una nuova rete wi-fi libera in Piazza Italia (in sostituzione della vecchia poco performante), si è anticipato l’arrivo dell’ ADSL. Sono in corso i lavori per l’installazione di un sistema di videosorveglianza del territorio comunale, sulla base del progetto denominato “Vallepietra Sicura”.

Igiene urbana e pubblica sicurezza: abbiamo fatto del decoro urbano uno dei nostri punti di forza intervenendo in maniera puntuale e sistematica su tutto il territorio, oltre la pulizia ordinaria del paese,abbiamo provveduto a riqualificare la strada della Fontanina di accesso all’omonimo Parco, il Sacro Cuore,l’ingresso del paese in Largo Aldo Moro attraverso parapetti e ringhiere in sostituzione di quelli originari non più a norma e poco sicure, recentemente è stata avviata anche la pulizia di tutto il paese svolta vicolo per vicolo, dopo anni di inoperosità.

Protezione Civile:è stato approvato il regolamento del servizio di protezione civile comunale praticamente assente prima e che oggi vede per la prima volta un coordinatore nominato edun gruppo che conta già una ventina di iscritti! Crescerà ancora.

Ambiente: valorizzazione del patrimonio boschivo attraverso l’adozione del Piano di Gestione ed Assestamento Forestale comunale.

Nell'ottica di perseguire la valorizzazione, lo sviluppo e la promozione del territorio in data 23.03.2016 è stato approvato l'accordo quadro tra il Comune di Vallepietra e l'ENEA.

La raccolta differenziata porta a porta è passata, in soli due anni, dapoco più del 22% al 49%.Ricorderei anche l’aggiornamento del Piano di Assetto del Parco Naturale dei Monti Simbruini, che ha recepito la totalità delle proposte avanzate dal nostro Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ringrazio ancora i cittadini per la fiducia riposta nel gruppo “Cambiamo Insieme”, noi andiamo avanti con fatti concreti volti al bene ed alla crescita di Vallepietra ed alla fine il popolo sovrano giudicherà e sceglierà ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento