Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Valmontone, anche a Natale non c’è pace nel PD. In 6 del direttivo chiedono le dimissioni del segretario Rocca

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dei 6 membri del direttivo del PD Lucia Lucciola, Luca Lucciola, Federica Petitto, Alessandro Caporossi, Luca Bauco in replica al coordinatore Rocca: “Il coordinatore Rocca con la sua forte presa di...

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dei 6 membri del direttivo del PD Lucia Lucciola, Luca Lucciola, Federica Petitto, Alessandro Caporossi, Luca Bauco in replica al coordinatore Rocca: "Il coordinatore Rocca con la sua forte presa di posizione in merito alla vicenda da noi denunciata

circa la probabile "scalata" alla Valmontone Hospital da parte di alcuni amministratori e politici locali ha tolto ogni dubbio anche ai pochi che potevano, forse, ancora averne uno: la motivazione della nostra denuncia non è frutto di alcun sofismo letterario, ma nasce dall'aver capito e smascherato i giochi dei soliti "noti" prima che raggiungessero il loro obiettivo. Non si può, infatti, che interpretare in questo spirito la forte difesa che il coordinatore Rocca ha messo in atto nei confronti di questa vicenda utilizzando il PD locale come scudo e la sua posizione di coordinatore all'interno di esso come arma abusando in maniera indecorosa del suo ruolo.

I sottoscritti membri del Direttivo avevano infatti, ben prima dell'uscita del primo comunicato stampa di denuncia, chiesto al coordinatore, seguendo le regole del circolo, di convocare una seduta del Direttivo per discutere della vicenda dei presunti cambi di vertice alla Valmontone Hospital, ma il coordinatore Rocca ha chiaramente rifiutato di discutere democraticamente la questione in seno al circolo e ha cercato di far passare tutto sotto traccia?.costringendoci così ad utilizzare la stampa locale per far cadere il triste siparietto e a quel punto, invece che tornare sui suoi passi e raddrizzare il verso, ha alzato anche i toni difendendo a spada tratta chi utilizza le istituzioni per veicolare interessi che sono lontani anni luce dalla sana e onesta e trasparente e democratica?. amministrazione.

Purtroppo il coordinatore Rocca ha segnato un autogol clamoroso e dopo questa sua involontaria auto-accusa secondo l'etica, la morale e la buona politica e soprattutto nel rispetto degli iscritti del Pd e di tutti i cittadini di Valmontone dovrebbe scusarsi e, a rigore di "regole"?rimettere il suo mandato perché è evidente che non è il coordinatore di tutti, ma di coloro i quali vedono nella politica un mezzo per portare avanti obiettivi che neanche marginalmente hanno fondamento nella ricerca dell'interesse collettivo?.".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, anche a Natale non c’è pace nel PD. In 6 del direttivo chiedono le dimissioni del segretario Rocca

FrosinoneToday è in caricamento