Valmontone, anche Aria Nuova chiede le dimissioni dell'assessore "violento". Dal Sindaco ancora silenzio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO : "Dopo aver appreso la notizia della gravissima aggressione fisica perpetrata da un assessore della giunta Latini nei confronti di un dipendente del comune di Valmontone, il movimento aria nuova auspica che

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO : "Dopo aver appreso la notizia della gravissima aggressione fisica perpetrata da un assessore della giunta Latini nei confronti di un dipendente del comune di Valmontone, il movimento aria nuova auspica che

il sindaco adotti i provvedimenti più opportuni in conseguenza dei comportamenti certamente non consoni alle cariche ricoperte dallo stesso, non ultima la rimozione dalla carica e la revoca delle deleghe. Al dipendente comunale esprimiamo la piena vicinanza e la più grande solidarietà per l'accaduto". Questa la nota del movimento Aria Nuova di Valmontone

NOTA DEL DIRETTORE: Mentre continuano ad arrivarci note di sdegno per quanto successo in comune martedì, noi rimaniamo esterrefatti del silenzio prolungato del sindaco con la sola vice sindachessa che ha chiamato il dipendente (in ferie oggi e domani) per la dovuta e scontata solidarietà. Ci chiediamo ma se fosse successa la cosa opposta ovvero se fosse stato il dipendente ad alzare le mani sull’assessore, cosa sarebbe successo? Sicuramente sarebbe stato sospeso dal servizio e si sarebbe aperto un procedimento sul suo conto? Ai posteri l’ardua sentenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DF

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento