Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Valmontone, Giovanni Valentino candidato Presidente all’Agraria del Movimento aria nuova

Il Movimento Aria Nuova Valmontone, come già preannunciato da diverso tempo, rende noto che il proprio candidato alle prossime elezioni pel la Presidenza dell’Università Agraria di Valmontone (19 e 20 Ottobre p.v.) sarà Giovanni Valentino,

Il Movimento Aria Nuova Valmontone, come già preannunciato da diverso tempo, rende noto che il proprio candidato alle prossime elezioni pel la Presidenza dell'Università Agraria di Valmontone (19 e 20 Ottobre p.v.) sarà Giovanni Valentino,

persona ritenuta professionalmente, eticamente e moralmente idonea a ricoprire tale incarico e che personifica quel progetto di rinnovamento degli amministratori locali da noi auspicato per dare una scossa alle stantie politiche locali. In queste ultime settimane abbiamo avuto un sereno e continuo confronto con altre realtà politiche e non, ed alla fine siamo e restiamo convinti della nostra scelta pur rispettando le altre alternative possibili.

Il nostro programma, in via di definizione, comunque sarà imperniato su tre obiettivi che riteniamo raggiungibili se saremo chiamati a governare l'Università:

LA FATTORIA DIDATTICA

La fattoria didattica è un importante investimento per lo sviluppo dell'economia Valmontonese. Nasce come punto di incontro con le famiglie, i ragazzi e le scolaresche al fine di far conoscere l'importanza dell'agricoltura e le particolarità del territorio attraverso dei percorsi didattici ed attività di laboratorio. Nella logica dell'aiuto al reddito agricolo locale la fattoria didattica rappresenta inoltre l'opportunità di far conoscere le aziende locali che operano nel settore ed incentivare il sorgere una nuova imprenditoria agricola. Il progetto, tra l'altro, è già in itinere avendo il nostro candidato, in qualità di assessore dell'Università nel precedente governo, sottoscritto alcuni accordi programmatici che porterebbero l'Enoteca Regionale "Palatium" a sponsorizzare la fattoria mediante il proprio simbolo e ad organizzare eventi con degustazione di prodotti tipici locali e regionali. Il progetto dovrà prender forma attraverso la ristrutturazione del casaletto di Via della Pace che, tra l'altro, essendo in prossimità del Raimbow Magicland e dell'Outlet Fashion District potrebbe usufruire di una notevole visibilità data dall'ingente transito di persone dirette verso le sopracitate strutture.

PARCO PUBBLICO

Valmontone ad oggi non ha uno spazio verde dedicato alle famiglie ed agli amanti dello sport. La nostra volontà è di costruirne uno in Via della Pace (prima del distributore carburanti) che possa centrare tre obiettivi simultaneamente: avere un percorso attrezzato per gli sportivi; avere un luogo dove poter passeggiare con i propri bambini contornato di verde e non di cemento, piantare alberi a medio ed alto fusto per adornare il parco stesso. Il progetto ha già una solida rampa di lancio grazie a dei finanziamenti extra-nazionali che le autorità del governo dell'Azerbaijan forniranno per la costruzione dello stesso. Anche questa iniziativa è stata portata avanti dal nostro candidato nel periodo in cui ha ricoperto la carica di Assessore.

VALORIZZAZIONE DEI TERRENI AD USO CIVICO

Concedere innanzi tutto l'utilizzo di queste terre agli imprenditori locali che fanno dell'agricoltura la propria fonte di reddito ed eliminare una situazione di subaffitti abusivi che non portano alcun vantaggio agli stessi. Soddisfatte le predette esigenze, i restanti terreni potrebbero essere dati in gestione ai nostri giovani, ai nostri disoccupati, che attraverso i bandi europei, si accingono ad entrare nell'imprenditoria agricola al fine di fornirgli un valido e sostanzioso sostegno affinché le loro speranze non vadano disilluse. Lo sfruttamento della terra attraverso la nascita di nuove aziende agricole e la produzione di prodotti di qualità sarà il nuovo fronte per l'occupazione giovanile ed un valido mezzo per contrastare la disoccupazione valmontonese.

Nelle prossime giornate il Movimento Aria Nuova definirà il programma e stilerà la lista dei candidati che saranno chiamati a collaborare con Giovanni Valentino qualora eletto. Il nostro obiettivo è scritto nel nome che ci siamo dati. Chiunque riconosca la bontà delle nostre idee e delle nostre scelte, chiunque condivida i punti programmatici appena esposti, chiunque abbia progetti innovativi che siano in linea con il nostro modo di voler cambiare questa città, si faccia avanti. Non ci sono più spazi per i rimpianti né, tantomeno, per le lamentele se non si ha il coraggio di scendere in campo in prima persona.

IL FUTURO SI COSTRUISCE SULLE SCELTE DI OGGI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, Giovanni Valentino candidato Presidente all’Agraria del Movimento aria nuova

FrosinoneToday è in caricamento